Autostrada Siracusa-Gela | Un "palo" ferma i lavori - Live Sicilia

Autostrada Siracusa-Gela | Un “palo” ferma i lavori

Ultimatum al Cas: il 19 luglio stop al cantiere. "Interferenze mai eliminate e pagamenti a rilento".

OPERE PUBBLICHE
di
0 Commenti Condividi

Il 19 luglio prossimo si fermeranno i lavori per l’autostrada Siracusa-Gela. La “Società italiana per condotte d’acqua” ha inviato un ultimatum alla stazione appaltante, il “Consorzio autostrade siciliane”.

La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso è la presenza di un cavo aereo dell’Enel che impedisce la realizzazione del viadotto Salvia, a Ispica. È solo una delle quaranta interferenze che da tempo la società appaltante chiede al Cas di rimuovere.

La presenza di tubature idriche, cavi elettrici e telefonici, i mancati espropri e perizie di variante hanno rallentato il cantiere. A questo si aggiunge la mancata erogazione da parte del Cas dell’anticipazione contrattuale da undici milioni e il ritardato pagamento dei Sal, gli stati di avanzamento lavoro. Una situazione che, secondo Condotte, è ormai insostenibile. Se non si troverà una soluzione arriverà lo stop forzato ad un’importante opera pubblica.

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *