Boscaglia: "Terlizzi ha capito | In campo col coltello tra i denti" - Live Sicilia

Boscaglia: “Terlizzi ha capito | In campo col coltello tra i denti”

Il tecnico granata presenta la sfida che opporrà il suo Trapani alla capolista Carpi: "Se metteremo gamba e cuore come sappiamo fare, tutto tornerà come prima". Il centrale subito titolare, out per squalifica Pagliarulo, Scozzarella e Falco.

serie b
di
1 Commenti Condividi

TRAPANI – Pressioni sulla squadra e sull’ambiente dopo le quattro sconfitte consecutive? Mister Boscaglia taglia corto e suona la carica: “Pressioni? Sì, positive. Sappiamo qual è la nostra forza e sappiamo che possiamo battere il Carpi. C’è una pressione positiva che ho riscontrato anche in un incontro che ho avuto con i tifosi, che sono stati eccezionali per la loro volontà di tenere tutti uniti. Non abbiamo pressioni perché conosciamo il nostro valore”. Per battere la capolista il tecnico granata punta su due strumenti: “Cuore e gamba. Dobbiamo giocare con grande umiltà e correre più di loro. Non dovremo mollare mai. E’ una partita da coltello fra i denti. Se mettiamo cuore e gamba come sappiamo fare noi ritorna tutto come prima”.

Il Trapani dovrà però fare a meno di quattro titolari, tutti fuori per squalifica. Non ci sarà capitan Pagliarulo e non ci saranno Scozzarella e Falco. Fuori anche Nadarevic che sconta la sua seconda giornata di squalifica. Ma la filosofia di Boscaglia non cambia. Chi va in campo deve dare il massimo e non farà rimpiangere i compagni che non possono giocare. Ed allora a chi gli chiede se il neo acquisto Curiale sarà il sostituto di Mancosu risponde così: “Non ci sono sostituti di Mancosu, così come non ci sono sostituti di Curiale al Frosinone. Ci sono invece giocatori che hanno le loro caratteristiche e che devono mettersi al servizio della squadra”. Boscaglia prova a chiudere definitivamente il caso Terlizzi.

L’esperto difensore centrale è tornato in squadra ed il tecnico granata aggiunge: “La società ha diramato un comunicato che credo sia stato chiaro. Terlizzi, dopo avere parlato con me e con il direttore sportivo, quindi con la società, si è reso conto degli errori che aveva commesso. Mi pare tutto chiaro. Non è una decisione di questo o di quello ma una scelta collegiale”. Ed ancora: “Terlizzi non ha mai creato problemi a nessuno e con il suo reintegro la squadra ne può beneficiare sotto l’aspetto psicologico”. Boscaglia avrà il suo da fare per disegnare la formazione da mandare in campo per una partita che si presenta come la gara della svolta. Una vittoria del Trapani rilancerebbe le quotazioni in ribasso della squadra di Boscaglia.

Una sconfitta comincerebbe invece a pesare sul fronte della classifica. Tra le due squadre ci sono 19 punti di differenza. Il Carpi è primo in posizione solitaria con 49 punti, il Trapani, dopo l’avvio negativo del girone di ritorno, è stato risucchiato a metà classifica a quota 30. Probabile formazione granata: Gomis, Lo Bue, Perticone, Terlizzi, Rizzato, Basso, Ciaramitaro, Zampa, Barillà, Abate, Curiale. Trapani-Carpi si gioca domani sera, 20,30, al Provinciale. L’anticipo della quarta giornata di ritorno sarà diretto dall’arbitro Maurizio Mariani di Aprilia, che avrà come suoi due assistenti, Alessandro Raparelli di Albano Laziale e Stefano Bellutti di Trento.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Io dico che ha capito Boscaglia. Che senza Terlizzi non c’è difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *