Buco di Bilancio, rinviato al 2022 il processo a Bianco e all'ex giunta

Buco di Bilancio, rinviato al 2022 il processo a Bianco e all’ex giunta

Un difetto di notifica fa slittare la prima udienza.
0 Commenti Condividi

CATANIA. La prima udienza è stata rinviata al prossimo 20 gennaio 2022. I tempi si allungano per il processo sul buco di bilancio al Comune di Catania, che al momento è in dissesto finanziario. Un difetto di notifica ha fatto slittare il calendario. Sono 29 gli imputati, tra cui l’ex sindaco Enzo Bianco, diversi assessori della sua giunta in carica dal 2013 al 2018 e i revisori dei conti, che dovranno presentarsi davanti al Tribunale monocratico. L’aula scelta, vista la mole di persone coinvolte, è quella dell’aula Famà di piazza Verga.

Gli atti d’accusa

I pm Fabio Regolo e Fabio Saponara accusano gli ex amministratori di Catania di falso ideologico. Per la Procura avrebbero tra l’altro, “falsamente attestato la veridicità delle previsioni di entrata” anche se “consapevoli della loro sovrastima” e inoltre avrebbero “dolosamente omesso l’iscrizione nell’atto contabile di somme sufficienti a finanziare gli ingenti debiti fuori bilancio”.

Insomma l’ex sindaco Enzo Bianco – che ha sempre respinto la ricostruzione accusatoria e dichiarata massima serenità nell’epilogo giudiziario – non avrebbe “dichiarato il dissesto”.

L’inchiesta è stata condotta dal Nucleo di Polizia economica finanziaria della guardia di finanza di Catania. Sono stati analizzati bilanci, documenti, conti che hanno portato alle contestazioni mosse dalla Procura guidata da Carmelo Zuccaro. I due pm che hanno coordinato le indagini sono del pool dei reati della Pubblica Amministrazioneg guidati dall’aggiunto Agata Santonocito. Gli atti – inviati alla Corte dei Conti – hanno portato anche ad un procedimento davanti ai giudici amministrativi.

I nomi 

I nomi degli imputati: Salvatore Andò, Francesco Battaglia, Pietro Belfiore, Enzo Bianco, Luigi Bosco, Calogero Cittadino, Marco Consoli, Rosario D’Agata, Ettore D Salvo, Salvo Di Salvo, Michele Giorgianni, Giuseppe Girlando, Francesco Gullotta, Orazio Licandro, Massimiliano Lo Certo, Maria Ausilia Mastrandrea, Orazio Palmeri, Fortunato Parisi, Marco Petino, Roberto Politano, Massimo Rosso, Valentina Scialfa, Fabio Sciuto, Natale Strano, Maurizio Trainiti, Fiorentino Trojano, Angelo Villari, Nuccio Lombardo e Clara Leonardi.  


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.