Canicattì, mafia e usura: il Comune parte civile in tutti i processi - Live Sicilia

Canicattì, mafia e usura: il Comune parte civile in tutti i processi

Lo ha annunciato il sindaco, Vincenzo Corbo
PROVINCIA DI AGRIGENTO
di
0 Commenti Condividi

“Il Comune di Canicattì si costituirà parte civile in tutti i processi contro mafia usura ed estorsioni”. Lo ha annunciato il sindaco, Vincenzo Corbo, al convegno “Memoria e Confronto”.

L’incontro

All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, il commissario straordinario nazionale antiracket, prefetto Giovanna Cagliostro, e il comandante della Legione carabinieri Sicilia, generale Rosario Castello.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.