Catania, affare fatto per Rolin| Spolli-Uvini con il Napoli? - Live Sicilia

Catania, affare fatto per Rolin| Spolli-Uvini con il Napoli?

La società di via Magenta, dopo le smentite di ieri, a breve chiuderà per il centrale ex Nacional di Montevideo Alexis Rolin. Il ‘Papu’ Gomez vestirà ancora il rossazzurro, nessuna offerta da parte della Fiorentina. Con il Napoli potrebbe concretizzarsi uno scambio fra l’argentino Spolli (nella foto) ed il brasiliano Bruno Uvini. Antenucci fra Torino e Brescia.

IL MERCATO ROSSAZZURRO
di
0 Commenti Condividi

L’ultimatum è scaduto. Per Alejandro Gomez, trequartista argentino del Catania, si prospetta dunque un’altra stagione da protagonista al ‘Massimino’. Il Papu, vero e proprio uomo mercato di quest’ultima sessione estiva, dopo l’interesse di Roma, Inter e Fiorentina non ha trovato alcun club capace di avvicinare le richieste del club etneo (Pulvirenti chiedeva 10 milioni di euro, ndc) dunque per l’ex San Lorenzo si prospetta un ruolo principale nel nuovo progetto tecnico targato Maran, Proprio il neo mister ex Varese, intervenuto venerdì nella conferenza pre-Sassuolo, aveva blindato il suo attaccante: “Per me Gomez è un giocatore del Catania. Il modo in cui si allena è il segno tangibile dell’attaccamento a questa maglia”. In vista del difficile esordio in campionato contro la Roma, il Catania potrà quindi contare sul medesimo reparto offensivo che, già nella passata stagione, ha regalato tante soddisfazioni.

Dall’Olimpico di Roma, appunto, riparte l’avventura degli etnei nella massima serie (il settimo dell’era Pulvirenti). Contro i giallorossi di Zeman, a partire dalle ore 20:45 di domenica 26 agosto, saranno tanti i nuovi volti che indosseranno la casacca rossazzurra. Ultimo, in ordine di tempo, quell’Alexis Rolin, difensore centrale del Nacional di Montevideo, che l’ad Gasparin ed il ds Salerno hanno soffiato alla concorrenza di Lazio, Parma e Genoa. Nella giornata di ieri, trapelata la notizia del buon esito della trattativa con l’uruguaiano, lo stesso Gasparin ha gettato, prudentemente, acqua sul fuoco: “ Il giocatore ci interessa molto. Non rientra però nelle nostre possibilità ed è seguito da tante altre squadre”. Morale della favola Rolin è già in viaggio per Catania e, tra oggi e domani, effettuerà le visite mediche a Torre del Grifo. Onerosi i costi dell’operazione (si parla di una cifra complessiva di 4 milioni di euro) ma con il nazionale della ‘Celeste’ olimpica il Catania risolve, in maniera definitiva, il problema difesa.

Altra trattativa per il reparto arretrato è quella che potrebbe riguardare Nicolas Spolli ed il brasiliano Bruno Uvini. Il difensore carioca, protagonista con la compagine verdeoro alle ultime Olimpiadi di Londra, verrà acquistato dal club partenopeo che lo girerà subito in prestito ad un’altra formazione di A. Catania e Siena sono in fila per il giocatore con gli etnei, in leggero vantaggio, proprio per l’inserimento nell’operazione del corazziere argentino. Il capitolo cessioni fa registrare, nel frattempo, un movimento verso l’Emilia. Andrea Catellani sarà un attaccante del Sassuolo, l’ex ‘golden boy’ nero verde sembra infatti aver battuto la concorrenza rappresentato dal reggino Ceravolo. Per Antenucci sempre in ballo le opzioni Torino, con i granata di Ventura che offrono un posto da titolare in A, e Brescia. Benci, ex Milazzo, e Saurino, nell’ultima stagione alla Nocerina, sono stati ceduti al Melfi. La preparazione dei rossazzurri riprende intanto domani con una seduta pomeridiana, sicuro assente il capitano Izco reduce dal brutto infortunio subito sabato contro il Sassuolo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.