Catania, le bandiere dello spaccio e i boss della droga alla sbarra - Live Sicilia

Catania, le bandiere dello spaccio e i boss della droga alla sbarra

I pg hanno chiesto di sentire alcuni pentiti.
PROCESSO D'APPELLO
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Lo start è avviato. Il processo d’appello figlio dell’inchiesta Tricolore che ha colpito due piazze di spaccio ‘delimitate’ territorialmente dal posizionamento di alcune bandiere nella zona di corso Indipendenza è cominciato questa mattina. Un esercito di imputati, 36, che compone due squadre di droga che fanno riferimento al clan Cappello-Bonaccorsi (che sventola bandiera americana) e Cursoti-Milanesi (l’effige del Milan). In primo grado il gup ha inflitto una raffica di condanne che sono state impugnate dalle difese. Ma ci sono state anche due assoluzioni.

Una volta letta la relazione da parte dei giudici della prima sezione penale della Corte d’Appello, i pg Angelo Busacca e Antonio Nicastro hanno chiesto di riaprire la fase istruttoria per ascoltare alcuni collaboratori di giustizia, alcuni dei quali già utilizzati nella sentenza di primo grado. Ma la richiesta si può formulare in quanto la procura ha appellato l’assoluzione nei confronti di Concetto Bonaccorsi (figlio di Ignazio, da non confondere con lo zio boss e oggi pentito) e Giuseppe Donato Campagna. I due sostituti procuratori generali hanno chiesto anche di poter esaminare Salvatore Castorina che potrebbe riferire sulla posizione di Concetto Bonaccorsi, ‘u carateddu. 

GLI IMPUTATI. Concetto Bonaccorsi, Roberto Pietro Bua, Giuseppe Donato Campagna, Gianluca Caruso, Salvatore D’Ambra, Germain Saverio D’Orta, Orazio Fuselli, Maria Barbara Gangemi, Biagio Andrea Giuffrida, Sebastian Guardo, Massimo Gulisano, Giuseppe La Placa, Giuseppe Licciardello, Samuel Giovanni Linguanti, Lorenzo Cristian Monaco, Edoardo Perciabosco, Damiano Pergolizzi, Iulian Marian Pintilie, Giuseppe Pitarà, Antonio Piterà, Gabriele Giuseppe Piterà, Matteo Piterà, Giuseppe Ruscica, Alessandro Russo, Giovanni Ivan Sangiorgio, Marco Andrea Santagati, Alessandro Scalia, Pio Giuseppe Scardaci, Gianluca Sciuto, Giordano Scuto, Mario Ricali, Alfio Siriano, Gaetano Spampinato, Salvatore Strazzanti, Ivan Torrisi, Rosario Zito. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *