Ritornano gli americani | Richiesti Gila e Goldaniga - Live Sicilia

Ritornano gli americani | Richiesti Gila e Goldaniga

Il biellese è seguito anche dall'Udinese, ma occhio al richiamo del Parma. Fiorentina sull'ex perugino.

calciomercato
di
7 Commenti Condividi

PALERMO – Ultimi giorni di giugno e ultime occasioni di sbloccare qualcosa sia in entrata che in uscita per il Palermo, prima dell’inizio ufficiale del calciomercato estivo. I rosa, che da qui al 30 giugno proveranno infatti a piazzare la cessione di Franco Vazquez per iscriverla nell’attuale bilancio societario, non hanno però soltanto la questione legata all’italo-argentino da risolvere bensì anche quella che riguarda il probabile addio di Alberto Gilardino. L’attaccante di Biella, legata ai siciliani per altri due anni ad 1 milione a stagione, sembra infatti essere sempre più lontano dai progetti del club di viale del Fante che ha già attuato le contromosse nel caso di una cessione del bomber ex Fiorentina bloccando Marco Borriello.

L’ostacolo più grande da superare per il Palermo al momento è però quello riguardante l’ingaggio del calciatore, con poche squadre pronte nella nostra serie A a sobbarcarsi. Un timido sondaggio nelle ultime ore è stato quello dell’Udinese che dopo l’addio a Totò Di Natale cerca un altra figura d’esperienza per riscattare una stagione per nulla positiva. I friulani, allenati dall’ex allenatore dei rosa Beppe Iachini, potrebbero farsi sotto anche in virtù di una possibile cessione di Thereau o Zapata con Iachini che conosce bene il giocatore per averlo allenato proprio nel corso dell’ultimo campionato. Alla porta del campione del mondo nel 2006 avrebbe bussato anche una vecchia conoscenza del bomber, il Parma. I ducali, tornati in Lega Pro dopo un campionato dominato in serie D, avrebbero pensato proprio a Gilardino per tornare rapidamente nel calcio che conta anche se a pesare nella scelta dell’attaccante c’è quell’obiettivo 200 gol in A che rendono impossibile il concretizzarsi della trattativa.

In attesa di sviluppi sul fronte Gilardino, il Palermo deve far attenzione ai tentativi delle big di accaparrarsi i suoi giovani più talentuosi. Ecco quindi che Fiorentina del ds Pantaleo Corvino non accenna a mollare la presa sul difensore centrale Edoardo Goldaniga. L’ex Perugia, considerato a più riprese incedibile dalla società che punta forte sul giocatore per la prossima stagione, avrebbe già ricevuto un’offerta di 4 milioni dai viola rimandata al mittente dal presidente Zamparini che per il suo calciatore ne chiede non meno di 7. Difficile che i toscani raggiungano quella somma ma una controproposta è attesa e i siciliani sono pronti ad ascoltarla.

Parallelamente al mercato torna a muoversi qualcosa sul fronte cessione del club. Tramontata l’ipotesi Viola e quella cinese, con la cordata asiatica che non avrebbe dato seguito all’interesse iniziale, il patron Zamparini starebbe seguendo un’altra pista americana segnalata stavolta dal collega del Venezia Tacopina che starebbe curando la trattativa con gli anonimi investitori. Ciò che trapela al momento è che il presidente del Palermo entro dicembre 2016 vorrebbe già cedere almeno il 50 percento della società.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

7 Commenti Condividi

Commenti

    Nuovi contatti con gli Americani, ho chiesto in un commento precedente, la cortesia a tutti giornalisti, di dare la notizia solo se gli interessati a rilevare il Palermo hanno firmato il contratto, altrimenti diventa l’ennessima illusione per i tifosi già distrutti dagli avvenimenti precedenti. Grazie

    Ah Ah Ah ma il vostro presidente non aveva detto giorni fa, preso dall’invidia verso Inter e Milan, che avrebbe venduto solo ai cinesi?

    Il Palermo è e resterà ancora nelle mani di Zamparini. Prima deve finire di distruggerlo.

    @ Santo. Oh Oh Oh, ma il tuo presidente padrone mentre era ai domiciliari non si stava occupando di vendere il Catania che non lo vogliono neanche i Mao Mao??
    E non ha chiamato a Lo Monaco con il quale si erano skifiati per tentare la AHAHAHA risalita.??? E con quali soldi? Il Gadania se lo prenderà Lo Monaco per due lire prima di scomparire definitivamente da tutti i campionati italiani. Invidia??? L’unica invidia che si vede qua è quella vostra nei confronti dei colori rosanero. Lascia stare Palermo e occupati della ridiscesa. I tribunali per voi sono sempre aperti.

    Vedrete che qualcuno rinnoverà l’abbonamento dimenticandosi del sig, Zamparini che come nulla fosse si sta liberando di Gilardino che è stato assieme a Sorretntino e vasqez l’uomo della permanenza in A . Squadra da B con certezza

    Santo, OhOhOh, guardati il tuo gadania che non lo vuole nessuno. Infatti puvvirendi il tuo padrone ha richiamato Lo Monaco (ma non si erano skifiati qualche anno fa? Che tristezza) per prendervi in giro con la solita conferenza stampa da boccalarga. Inizia la ri-discesa: un anno, due al massimo e scomparirete.

    Pippo,questi son settimane e mesi di gossip; forse questo,quello o quell`altro. I fatti che vengono a galla son pochi.Chi vuole vendere prima di comprare e poi chi , x quanto con quale accordo.Tra poco vedrai foto di atleti in vacanza con belle donnine semi nude che ci faranno ancora piu` gelosi di prima.Non differentemente di attori/attrici i fanatici seguiranno ogni foto e articolo come se loro fossero impegnati tra quelli della “dolce e ricca vita”. La realta` e` un altra. Anche da lontani spettatori si soffre.,,di gelosia,invidia e,,fanaticita`.Anche i giornalisti dovrebbero andare in vacanza per un paio di mesi..lasciando il gossip indietro.Ma non lo fanno xche ` troppi di voi volete sapere di tutto,anche se son tutti segnali di fumo,,e gossip.Che Malattia !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *