Chiusura con quattro sconfitte | Nuoto Catania, playoff sfumati - Live Sicilia

Chiusura con quattro sconfitte | Nuoto Catania, playoff sfumati

Si chiude nel peggiore dei modi il campionato cadetto per le formazioni siciliane.

pallanuoto - serie a2
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Si conclude nel peggiore dei modi il campionato di A2 maschile per le siciliane, che subiscono quattro sconfitte. Il Telimar esce battuto dal match con la Roma 2007, che con questo successo evita la retrocessione diretta. I palermitani giocano malissimo per tre quarti della gara, nel primo tempo vanno sotto 2-1, ed alla fine del secondo stanno addirittura 5-2. La storia non cambia neanche nel terzo periodo, anzi i romani realizzano un’altra tripletta e lasciano e secco i siciliani, portando il parziale su un imbarazzante 8-2. Solo adesso il Telimar si sveglia e prova a reagire, facendo una cinquina, ma la Roma 2007 riesce ugualmente a vincere per 9-7.

Perde anche la Nuoto Catania, che si vede sfuggire dalle mani il quarto posto, il Civitavecchia si impone per 11-9. I catanesi partono benissimo, e mettono subito sotto i romani quattro reti, fissando il primo parziale sul risultato di 2-4. Dopo però qualcosa va storto ed i rossoblu, nel secondo periodo, vengono annientati dal Civitavecchia, che realizza addirittura sei reti, andando così avanti per 8-5 all’intervallo. Gli etnei, colti di sorpresa dalla reazione dei romani, perdono un po’ la testa e subiscono nuovamente gli attacchi dei padroni di casa, che aumentano ancora il margine di vantaggio (10-6). Nell’ultimo tempo la Nuoto Catania prova una disperata rimonta, ma ci pensa troppo tardi e deve arrendersi al definitivo 11-9.

Pessima la prestazione da parte della 7 Scogli, che viene sconfitta pesantemente dal Salerno per 9-3. Gli aretusei non entrano mai in partita, già al primo tempo stanno sotto 2-0. I biancoblu non danno segnali di reazione ed i padroni di casa aumentano ancora il vantaggio, andando sul 4-1 prima dell’intervallo. La 7 Scogli continua a subire incessantemente il pressing degli avversari, determinati a stravincere l’incontro, ed anche nel terzo periodo il Salerno aumenta il vantaggio, che ora è di ben quattro gol (6-2). Ultimo periodo che non regala grandi colpi di scena, ma anzi conferma l’andamento del match, con il Salerno che realizza un’altra tripletta e fissa il risultato finale sul 9-3.

Annientati i Muri Antichi, la Roma Nuoto stravince per 15-3, e si candida come vincitrice dei play off per salire in A1. Gli etnei non impensieriscono mai i romani, che vanno avanti 3-1 nel primo tempo, e poi chiudono la saracinesca nel secondo, lasciando a secco i catanesi (5-2). Nella seconda metà della gara la Roma Nuoto realizza due parziali di 5-1, lasciando i Muri Antichi sbigottiti e chiudendo il match così sul 15-3.
Anche per i Muri Antichi, come per le altre siciliane, quest’ultima giornata lascia l’amaro in bocca, ma tutte e quattro le squadre saranno protagoniste nel campionato di A2 anche per la prossima stagione, pronte a lottare anche per qualcosa in più di una semplice salvezza.

ROMA 2007 ARVALIA-TE.LI.MAR 9-7
ROMA 2007 ARVALIA: Rossi E. , Tafuro A. 2, Piccinini C. , Tulli A. , Lusic D. 1, Re F. , Di Santo A. , Cardoni G. , Sacco L. 5(1 rig.), Sebastiani D. 1, Spiezio V. , Martella E. , Gazzarini C. . All. Bevilacqua
TE.LI.MAR: Serrentino A. , Di Patti R. , Galioto G. 1, Di Patti F. , Geloso C. , D’aleo L. , Trebino E. 1, Geloso D. 1, Lo Cascio F. , Calabrese U. , Fabiano A. 4, Giliberti A. , Sansone A. . All. Quartuccio
Arbitri: Brasiliano e Robert Vittory
Note – Parziali 2-1, 3-1, 3-0, 1-5. Spettatori 200 circa. Superiorità: Arvalia 2/5 + 3 tiri di rigore; Te.Li.Mar 4/6 + 1 tiro di rigore. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

N.C. CIVITAVECCHIA-NUOTO CT 11-9
N.C. CIVITAVECCHIA: Visciola G. , Muneroni M. , Iula , Pagliarini G. , Zanetic I. 2, Calcaterra , Muneroni G. 1, Quaglio A. 1, Romiti D. 3(2 rig.), Castello A. 2, Checchini L. 2, Muneroni A. , Caponero D. . All. Pagliarini M.
NUOTO CT: Spampinato G. , Catania S. 2, Maiolino F. , Sparacino A. 1, Privitera G. , Torrisi G. 3(1 rig.), Condemi , Kacar N. , Parisi M. 2, Russo E. , Massa G. 1. All. Dato
Arbitri: Castagnola e Marongiu
Note – Parziali 2-4, 6-1, 2-1, 1-3. La Nuoto Catania ha 11 giocatori a referto. Superiorità numeriche: Nc Civitavecchia 4/9 + due rigori trasformati da Romiti; Nuoto Catania 5/10 + un rigore trasformato da Giorgio Torrisi. Usciti per limite di falli Marco Muneroni nel terzo tempo e Iula nel quarto. Spettatori 220 circa.

CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO-C.C. 7 SCOGLI 9-3
CAMPOLONGO HOSPITAL R.N. SALERNO: Noviello C. , De Luce G. 1, Priori D. , Lobov S. 1, Pasca Di Magliano L. 2, Pica D. 1, De Bellis A. , D’angelo P. 2, Gallozzi D. 1, Vuolo , Spatuzzo G. 1, Parrilli A. , Ingrosso F. . All. Citro
C.C. 7 SCOGLI: Cozzolino Pipicelli E. , Vinko L. , Dainese F. , Giacoppo E. , Tagliaferri M. , Denaro L. , Cusmano R. 1, Messina Y. , Toldonato M. 2, Zovko D. , Pulvirenti , Migliore , Cappuccio M. . All. Zovko B.
Arbitri: Minelli e Paoletti
Note – Parziali 2-0, 2-1, 2-1, 3-1. Note: uscito per limite di falli a 1’33 del quarto tempo Lobov (S); superiorità numeriche Salerno 4/8, 7Scogli 1/7; spettatori 400 circa.

ROMA NUOTO-POL. MURI ANTICHI 15-3
ROMA NUOTO: Washburn W. , De Michelis F. , Faraglia F. 1, Fiorillo L. 1, Gianni G. 1, Navarra A. 4, Spione M. 1, Cariello 3, Lapenna M. , Obradovic D. , Africano R. 1, Letizi G. , Faiella A. 3. All. Fiorillo
POL. MURI ANTICHI: Vittoria C. , Scebba A. 2, Scuderi M. , Marchese G. , Belfiore , Reina L. 1, Scire’ A. , Zappala’ G. , Cassone D. , Aiello E. , Paratore G. , Muscuso L. , Caltabiano R. . All. Maugeri
Arbitri: Piano e Piccoli
Note – Parziali 3-1, 2-0, 5-1, 5-1. Superiorità numeriche: Roma Nuoto 7/11, Pol. Muri Antichi 3/8. Uscito per limite di falli: Faraglia (R) nel quarto tempo. Spettatori: 100 circa.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *