Clima teso all'Ars: otto manager della sanità con procedimenti penali NOMI -

Clima teso all’Ars: otto manager della sanità con procedimenti penali NOMI

Commenti

    Potremmo dire….siamo su scherzi a parte ma purtroppo tutto è sulle spalle dei cittadini

    ma che schifo. questa gente dovrebbe fare il manager della sanita’ siciliana?!!

    Cosa dire…… senza dignità !!

    Ma cosa vuol dire? Se questo era un motivo di esclusione, dovevano essere esclusi in partenza.
    Adesso è un problema?

    Dunque, da parte della commissione è arrivata la richiesta dei casellari giudiziari dei manager, le valutazioni dell’Agenas e dell’assessorato alla Salute sul raggiungimento annuale degli obiettivi; eventuali procedimenti di commissariamento nei confronti degli incaricati nel caso abbiano assunto già in passato il ruolo manageriale, i verbali della commissione d’esame e una relazione sui motivi dei due elenchi in cui furono inseriti gli aspiranti manager tra più e meno idonei.
    E poi? Poi, se le risposte arriveranno entro fine legislatura dei magnifici 18 non ne rimarrà nessuno.

    Anticamente anche la moglie di Cesare doveva essere ad di sopra di ogni sospetto. Oggi è tutto al contrario, se sei rispettoso delle leggi ed incensurato sei un cretino e non hai futuro in tutto ciò che è gestito dalla politica. I politici per aver nominato soggetti indegni di ricoprire quella carica, evidentemente, sono tutti indegni dx, sx, arcobaleno. Poveri noi, fino a quando dobbiamo sopportare, la misura è colma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli ultimi commenti su LiveSicilia

Sono molto scettico. Restituiamo già come Italia più del 60% dei fondi Europei disponibili. Come Sicilia ancora peggio. È un paradosso. Un problema che non siamo stati capaci a risolvere favorendo i Paesi dell'Est Europa. Si può essere più masochisti di così? Eppure è la realtà.

Segui LiveSicilia sui social


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI