Commando armato alle poste |Bottino da 2000 euro - Live Sicilia

Commando armato alle poste |Bottino da 2000 euro

Si è concluso in pochi minuti il colpo portato a segno questa mattina a Giarre ai danni delle Poste centrali. I carabinieri della Compagnia di Giarre indagano.

GIARRE
di
0 Commenti Condividi

GIARRE. E’ caccia ai due rapinatori che questa mattina hanno fatto irruzione, armati di pistola, alle Poste centrali di Piazza San Francesco a Giarre. Erano le 9 quando due uomini, con il volto nascosto da sciarpe e berretti, hanno messo a segno il colpo. Entrati negli uffici hanno raggiunto gli sportelli intimando ai dipendenti di consegnare loro tutto il contante custodito nelle casse. Non molto a quell’ora. I malviventi si sono dovuti accontentare del magro bottino di 2000 euro. Un’azione durata pochi minuti. Arraffato il denaro i due hanno lasciato l’ufficio postale fuggendo a bordo di uno scooter, probabilmente rubato.

Il direttore delle Poste ha immediatamente lanciato l’allarme e sul posto in pochi minuti sono giunte diverse pattuglie dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Giarre. Avviate anche le ricerche dei fuggiaschi, riusciti al momento a far perdere le proprie tracce. Gli investigatori hanno ascoltato i dipendenti e gli utenti che si trovavano all’interno dell’ufficio postale al momento della rapina. Nessuno sarebbe riuscito a fornire un identikit del volto dei rapinatori, presentatisi a viso coperto. Le immagini delle telecamere a circuito chiuso, acquisite dai militari, potrebbero però fornire qualche elemento utile alle indagini. Si cerca anche il mezzo con il quale i malviventi si sono dati alla fuga. Intanto le Poste centrali sono rimaste a lungo chiuse per rapina, causando qualche disagio agli utenti costretti a rivolgersi agli altri uffici del territorio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *