Corte Ue: rimborso passeggeri se aereo in ritardo - Live Sicilia

Corte Ue: rimborso passeggeri se aereo in ritardo

TRASPORTI
di
0 Commenti Condividi

La Corte di giustizia del Lussemburgo ha confermato oggi con una sentenza che i passeggeri di voli che subiscono ritardi prolungati possono beneficiare di una compensazione pecuniaria. Quando i passeggeri raggiungono la loro destinazione finale tre ore o più dopo l’orario di arrivo originariamente previsto – ha ribadito la Corte – possono chiedere alla compagnia aerea una compensazione forfettaria (tra 250 e 600 euro), salvo che il ritardo non sia dovuto a circostanze eccezionali.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *