Criaco saluta il primo acuto: | "Abbiamo meritato la vittoria" - Live Sicilia

Criaco saluta il primo acuto: | “Abbiamo meritato la vittoria”

Parola all'assistente di Di Napoli, dopo il successo dell'Akragas sulla Virtus Francavilla.

calcio - lega pro
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – L’Akragas conquista la prima vittoria in campionato con una partita sofferta in cui è prevalso il cinismo e la voglia di regalare una gioia ai propri tifosi. I biancazzurri hanno lanciato il cuore oltre l’ostacolo per avere la meglio su una Virtus Francavilla apparsa in forma ma poco precisa sotto porta. In conferenza stampa, al termine della gara, non c’è Lello Di Napoli, a Coverciano per un esame, ma c’è il vice dei biancazzurri Leo Criaco, che si gode la vittoria sui pugliesi: “E’ stata una vittoria di sofferenza – ha spiegato il mister in sala stampa con Tirri e il presidente Alessi – penso che il risultato sia giusto. Abbiamo meritato questa vittoria per quello che si è visto in campo. Abbiamo fatto una grande gara, abbiamo corso e lottato e abbiamo ottenuto i tre punti. Le partite cambiano in base agli episodi, la svolta è stato il gol di Zanini”.

Il tecnico si sofferma sulle prestazioni dei singoli, elogiando Zanini, ancora una volta autore di una grande partita condita con un gol da applausi (il secondo) e si sofferma su Salvatore Cocuzza, in netta ripresa rispetto alle prime gare dove ha inciso poco in campo: “Cocuzza ha fatto molto bene, sta recuperando dai problemi fisici che ne hanno condizionato l’inizio del campionato, siamo sicuri che migliorerà ancora. Oggi Ci siamo messi 3-5-2, schierandoci a specchio per riuscire a battere la Virtus e ci siamo riusciti – sottolinea orgogliosamente il vice di Lello Di Napoli – sotto il profilo mentale abbiamo fatto bene. Con Cocuzza e Marino abbiamo in campo dei giocatori che garantiscono l’esperienza che volevamo.”

Sull’esperienza si sofferma anche Peppino Tirri, vicepresidente della squadra e amministratore delegato: “Abbiamo la squadra più giovane del campionato di LegaPro – siamo però contenti di questa rosa e andremo avanti con questi giocatori.” La prima vittoria in campionato ristabilisce comunque tranquillità ad un ambiente scosso dalle vittorie mancate contro Vibonese e Reggina: “Con i risultati – spiega Criaco – si comincerà a stare meglio anche dal punto di vista morale. Ai risultati segue la tranquillità e la serenità, cosa che servirà a fare ancora meglio”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.