Latina, Daniele Gangemi direttore dell'Independent film festival

Latina, Daniele Gangemi direttore dell’Independent film festival

Il regista catanese alla guida della rassegna sul panorama cinematografico indipendente
CINEMA
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – L’etneo Daniele Gangemi sarà il Direttore Artistico e fondatore della prima edizione del Latina Independent Film Festival che si svolgerà dal 14 al 15 maggio prossimo all’interno del teatro San Francesco nella omonima città.

“ll Latina Independent Film Festival riunirà  i narratori più originali, un pubblico esigente ed avventuroso – dice Daniele Gangemi – un panorama cinematografico indie con il suo programma di film, documentari e cortometraggi, le conversazioni animate con i registi , le Master Class professionali e le Lectio Magistralis con i Maestri del Cinema. Centinaia di opere verranno lanciate dal Festival per ottenere riconoscimenti dalla critica e raggiungere un pubblico internazionale desideroso di conoscere nuove storie e nuovi autori”.

Una vita nello spettacolo

Daniele Gangemi nasce nella città dell’Elefante nel giugno del 1980 e all’età di 15 anni si avvicina al mondo della fotografia. Dopo  qualche anno inizia a lavorare come autore e conduttore in alcune tv locali arrivando anche in radio e dove, per più di quindici anni, è stato speaker ed autore di diversi e fortunati programmi radiofonici siciliani. Tra il 2002 e il 2003 a Bologna l’esordio come regista, produttore e sceneggiatore del cortometraggio “Alter Ego” un unico piano sequenza in pellicola super 8.

“Dopo l’esperienza con il Militello Film Festival, attualmente “in sonno” a causa delle tante difficoltà legate in modo diretto ed indiretto al Covid19 – continua Gangemi – e dopo una fortunata e riuscita esperienza sempre come Fondatore e Direttore Artistico di un altro festival cinematografico indipendente internazionale, il Cinemagia Movie Awards, è arrivata la proposta di mettere la mia esperienza a servizio di un progetto cinematografico che potesse vedere la città di Latina come protagonista. Non ho avuto nessuna esitazione ad accettare ritenendo che i festival siano una vera e propria “missione” a favore non solo del cinema e del suo mondo di cinefili, ma della gente e della vita in generale e posso affermare che il Cinema, indipendente o meno che sia, è nutrimento per l’anima”.

Il festival

Il Latina Indipendent Film  Festival avrà l’onore di avvalersi anche delle pregevoli competenze, nel settore manageriale, del Project Manager Caterina Maria Grilllo, che sarà il Presidente del LIFF, e dell’esperienza pluri quarantennale in ambito cinematografico del Creative Producer internazionale Roberto Bessi, a metà degli anni ottanta Executive durante le riprese italiane del film cult Ladyhawke, che ha accettato l’incarico di Presidente della Giuria. 

Il Festival sarà composto da quattro categorie in concorso (film, documentari, cortometraggi, documentari brevi) e da quattro premi: il Premio Elmo d’Oro che verrà assegnato dalla Giuria Emerita alle opere ritenute migliori tra tutte quelle presentate in concorso per ogni categoria; il Premio Elmo d’Argento assegnato dalla Giuria Popolare alle opere ritenute migliori tra tutte quelle presentate in concorso per ogni categoria; quello Elmo di Bronzo assegnato a discrezione della Giuria Emerita alle figure professionali che si sono contraddistinte nella realizzazione delle opere in concorso per ogni categoria; Il Premio Elmo di Ferro, infine, sarà assegnato a discrezione della Giuria Popolare alle figure professionali che si sono contraddistinte nella realizzazione delle opere in concorso per ogni categoria.

“Essere indipendenti si può considerare una vera e propria scuola di pensiero – conclude Gangemi – una filosofia di vita, uno status dell’anima, un’apertura verso il mondo senza filtri o barriere, cercando di vedere e narrare le cose per ciò che sono e per come si percepiscono, senza distorsioni o aberrazioni dovute a calcoli e valutazioni di alcun tipo ed essere, in sintesi, liberi di pensare ed esprimersi esclusivamente secondo il proprio sentire”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.