Dell'Utri: "Cordaro si dimetta, non fa più parte di Noi con l'Italia" - Live Sicilia

Dell’Utri: “Cordaro si dimetta, non fa più parte di Noi con l’Italia”

“Con la decisione di sostenere Lagalla si colla fuori dal partito"
AMMINISTRATIVE
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Con la decisione di sostenere la candidatura a sindaco di Roberto Lagalla, l’on Totò Cordaro si colloca formalmente al di fuori del partito di Noi con l’Italia-Cantiere popolare di cui da oggi, anche da un punto di vista formale, non fa più parte, non rappresentandoci più neanche nella giunta regionale. Siamo sicuri che avrà la sensibilità politica di dimettersi da assessore. Gli auguriamo ogni fortuna da un punto di vista politico“. A dichiararlo è Massimo Dell’Utri, coordinatore regionale di Noi con l’Italia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Voi con l’Italia, ma chi siete? chi Rappresentate ? chi vi vota ? chi vi conosce ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.