Edilizia, Gaetano Scancarello nuovo presidente del Panormedil - Live Sicilia

Edilizia, Gaetano Scancarello nuovo presidente del Panormedil

Nuova guida per l'ente bilaterale che si occupa di sicurezza nel settore delle costruzioni del capoluogo
PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Gaetano Scancarello è il nuovo presidente dell’Ente bilaterale Panormedil Cpt e subentra a
Giuseppe Puccio, che lascia l’interim. Il neo presidente, 65 anni, operante nel settore delle costruzioni civili, industriali e stradali, si è insediato oggi nel corso del consiglio in cui è stato nominato come nuovo componente del Cda Francesco Patti, dell’impresa associata Ance Gangi Impianti.

Gaetano Scancarello

“Ringrazio il presidente uscente Puccio, il presidente dell’Ance Massimiliano Miconi, e tutto il consiglio del Panormedil Cpt – ha detto Scancarello- per la fiducia accordatami. Proseguiremo il nostro impegno sul fronte della tutela e la sicurezza sul posto di lavoro e saremo sempre in prima linea per sensibilizzare tutti gli operatori sull’importanza della prevenzione e della corretta formazione dei lavoratori perché solo in questo modo e’ possibile arrestare le morti bianche. Come primo atto -continua- ho pensato all’istituzione di commissioni per l’analisi e lo studio di problematiche legate all’attività dell’ente e ho proposto tre commissioni, una relativa ai Rapporti tra gli enti Cassa Edile ed Ance, una sui rapporti con enti pubblici ed istituzionali e l’ultima sulla delocalizzazione attività dell’ente. Abbiano già previsto – conclude – una serie di iniziative in vista della settimana europea sulla sicurezza. Parteciperemo infatti alla MediEdilizia dal 16 al 18 Settembre e alla SAIE di Bologna dal 19 al 22 ottobre prossimi”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.