Eventi, sorrisi e colori: un fine settimana da vivere - Live Sicilia

Eventi, sorrisi e colori: un fine settimana da vivere

Si parte, stasera, da via Plebiscito a Catania. Tutti gli altri eventi.
WEEK END
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Dopo un lieve posticipo a causa delle condizioni climatiche, per consentire a tutti di partecipare all’evento in sicurezza dopo i precedenti episodi verificatisi in città, il Pop Up Market Sicily ritorna con un’edizione piena di colore, curata graficamente dai tratti distintivi dall’artista John Blond.

Cambio location e questa volta toccherà alla folkloristica via Plebiscito fare da background alla manifestazione. Nel weekend 07/08/09 ottobre, grazie al sostengo del presidente dell’AMTS, Giacomo Bellavia, sarà possibile accedere all’evento presso il parcheggio R1: una grande autorimessa dove veniva fatta la manutenzione dei mezzi dell’azienda. Col tempo, questo spazio venne adibito a parcheggio, luogo insolito e poco conosciuto, che l’organizzazione del Pop Up Market Sicily ha scelto di stravolgere e valorizzare, riempendolo di creatività, colore e sorrisi.

Creare valore in un quartiere sui generis del centro storico è la sfida lanciata dal gruppo, insieme alla volontà di proporre l’uso di mezzi sostenibili come alternativa per raggiungere il luogo a piedi, in bici, in monopattino, in metro, scendendo alla fermata Stesicoro, o usando la navetta gratuita 504.

Comportamenti eticamente condivisibili e, soprattutto, una location che si presta al mood underground dove riconquistare il piacere di godersi il tempo: un’occasione per trascorrere la serata in modo sostenibile e non soltanto per i mezzi di trasporto a disposizione.

Il Pop Up Market Sicily è un evento itinerante che si rigenera ad ogni edizione, mettendo insieme tradizione siciliana e innovazione con le tante sperimentazioni artistiche e culturali, basandosi su una costante che mira ormai da tempo ad incentivare l’artigianato locale di elevata qualità, con un’attenzione particolare alsecond hand, al riciclo creativo e al vintage in rispetto del principio delle “Tre R” (riduci- riusa- ricicla) in cui risiede la chiave del format. Comprare da un artigiano locale significa incrementare l’economia locale, favorendo i servizi e le attività del territorio. Un gesto etico e consapevole, racchiuso nel riciclo di ogni tipo di materiale per dargli vita nuova, evitando l’impiego di prodotti chimici a vantaggio di quelli naturali.

Durante la serata ci saranno anche luoghi adibiti ai bambini, con laboratori creativi e un corner per avere informazioni sui temi della prevenzione, della salute e del benessere con un team di specialisti medici nell’ambito della nutrizione, della salute mentale e tanto altro ancora.

Il tutto allietato dalla possibilità di consumare prelibatezze del territorio offerte dai numerosi partner dell’iniziativa come la pizzeria TerraMadre, TheCraft e Fab oltre ad una vasta offerta di birre artigianali locali e non.

Ciliegina sulla torta, la famosa illustratrice Olghette realizzerà un’opera di street art da donare al parcheggio R1 di AMTS Catania Spa  a dimostrazione della seconda possibilità che ciascuno merita, anche un luogo, contro qualsiasi stereotipo o pregiudizio.

Di seguito vi segnaliamo anche degli altri eventi che si terranno nel capoluogo etneo durante il fine settimana.  

‘Saem’ 2022 a Sicilia Fiera dal 7 al 9 ottobre – Dal 7 al 9 ottobre 2022, presso il Centro Fieristico SiciliaFiera in Via Bologna 76, a Misterbianco, protagonista di Saem 2022 sarà il sistema delle costruzioni a 360 gradi, proponendo soluzioni concrete per le nuove esigenze dei professionisti e fornendo soluzioni ottimali per gli interventi residenziali, industriali e terziari, attraverso percorsi dedicati ai temi chiave della sostenibilità, dell’innovazione, dell’efficienza energetica e della rigenerazione urbana.

Proseguono anche gli itinerari de “Le Vie Dei Tesori”, è il più grande circuito di promozione del patrimonio culturale e paesaggistico della Sicilia, che promuove attività di valorizzazione del territorio alla scoperta di spot inediti nei principali centri siciliani.

XXXI Sagra del Pistacchio di Bronte – La Sagra del Pistacchio é tornata. Appuntamento a Bronte dal 30 Settembre al 2 Ottobre e dal 7 al 9 Ottobre 2022. Per tutte le altre informazioni sugli orari e sulla manifestazione è possibile cliccare sul seguente link

Festa del Castagno – “I sapori d’autunno”. Profumi, sapori, colori, arte e tradizione siciliana sulla piazza centrale di Trecastagni (CT):  – ingresso gratuito – parcheggio gratuito  – no ticket, no card – food e menù turistici.

Le iniziative di Sharing Sicily : Catania tra misteri e leggende by night , passeggiata notturna tra le leggende di Catania e Trekking d’autunno a Piano Mirio all’interno del Parco dell’Etna, dove poter ammirare i primi colori dell’autunno immersi nel bosco. 

‘Tessera dopo tessera – Laboratorio ludico didattico’ – Domenica 9 ottobre 2022 alle 10:30, in occasione di FAMU – la giornata nazionale delle famiglie al museo, prenderà il via la nuova stagione di laboratori ludico-didattici a cura di Officine Culturali dedicata ai piccoli esploratori, aspiranti archeologi e ricercatori in erba per riscoprire insieme alcuni dei luoghi più belli della città

Mercatino ‘A Fera Bio – Mercato della Terra Slow Food – Da domenica 9 Ottobre il mercatino ‘a Fera Bio Catania entra a far parte di una rete di mercati di produttori e di contadini di carattere internazionale.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *