Ex Lsu, appalti nelle scuole| "Chiarezza sulle ore di lavoro" - Live Sicilia

Ex Lsu, appalti nelle scuole| “Chiarezza sulle ore di lavoro”

Mimma Calabrò, Fisascat Cisl

L'intervento di Mimma Calabrò, segretario della Fisascat Cisl.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Tutelare i diritti dei lavoratori “Ex Lsu – Appalti storici” che si occupano delle pulizie nelle scuole. Lo chiedono i sindacati. “Nel corso di un incontro – spiega Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl Sicilia – è stato necessario fare chiarezza sul rispetto di quanto stabilito per il lotto siciliano nell’ambito dell’accordo sottoscritto il 14 giugno al ministero del Lavoro. Ci sono incongruenze sull’ammontare del residuo in banca ore. Ciò che, infatti, abbiamo segnalato è la discordanza in termini numerici tra le le ore effettivamente da recuperare e quanto, secondo le aziende, i lavoratori avrebbero maturato. Bisogna trovare subito una soluzione che non leda i diritti degli oltre 2000 lavoratori siciliani del settore. Non è pensabile – aggiunge – che in prossimità del cambio di appalto previsto dai Consorzi per il 1 settembre prossimo le aziende non abbiano ancora fatto chiarezza sul reale ammontare delle banca ore per dipendente. A rischio c’è parte del Tfr. Speriamo si faccia presto ordine, ma siamo pronti a intraprendere ogni azione ritenuta idonea per tutelare i migliaia di lavoratori coinvolti”.

 

 

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *