Fallimento, replica Palermo: |"Non esiste alcuna istanza" - Live Sicilia

Fallimento, replica Palermo: |”Non esiste alcuna istanza”

La posizione chiarita dall'avvocato della società di viale del Fante, Enrico Sanseverino.

2 Commenti Condividi

PALERMO – Al termine di una mattinata complicata, il Palermo prende posizione sulla presunta esposizione debitoria in cui verserebbe il club di viale del Fante. A fare il punto è l’avvocato della società rosanero, Enrico Sanseverino: “Non esiste alcuna istanza di fallimento della società Palermo Calcio presentata dalla Procura. Non esiste alcuna esposizione debitoria della società per 120 milioni e a oggi non è stata eseguita alcuna attività di acquisizione di documenti o altro da parte della Finanza”.

Una smentita che va, dunque, in aperta controtendenza rispetto alle indiscrezioni circolate in precedenza, secondo cui la Procura di Palermo avrebbe aperto un fascicolo per verificare se vi fossero le condizioni per presentare un’istanza di fallimento nei confronti del club di viale del Fante, a fronte degli esposti che sarebbero stati avanzati da alcuni creditori. Il presunto procedimento sarebbe di natura civile e non penale, senza persone iscritte nel registro degli indagati, per una complessiva esposizione debitoria pari a 120 milioni di euro.

E arriva anche il seguente comunicato: “In relazione a quanto riportato oggi dal quotidiano Giornale di Sicilia sulle esposizioni debitorie a carico dell’U.S. Città di Palermo ed al potenziale rischio di fallimento, i legali della Società smentiscono il contenuto dell’articolo.

In particolare, nessuna attività, ad oggi, è stata effettuata dalla Guardia di Finanza per acquisire e/o sequestrare documentazione fiscale del Palermo Calcio. Nessuna informazione di garanzia in merito è stata mai notificata a Maurizio Zamparini né parimenti risultano procedure presso la sezione fallimentare del Tribunale di Palermo.

Per completezza, si precisa che la gestione economica dell’U.S. Città di Palermo, come tutte le società calcistiche, è controllata costantemente dalla Covisoc (organo di vigilanza delle società calcistiche) ed i relativi bilanci sono regolarmente certificati dalla società di revisione”. Firmato dallo staff legale del club rosanero, l’Avv. Enrico Sanseverino e l’Avv. Francesco  Pantaleone.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    A questo punto noi tifosi gradiremmo sapere chi dice la verità.

    E’ il caos più totale. Zamparini (il presidente del Palermo) è famoso per questo. Dice una cosa e ne fa un’altra, c’è una verità e la nega. E’ palese che voglia confondere le idee e nasconde qualcosa. Io sono pessimista, forse realista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *