Fella: "Giocare sotto la curva del Palermo mi emoziona" - Live Sicilia

Fella: “Giocare sotto la curva del Palermo mi emoziona”

"Questa è la piazza giusta per consacrarmi e provare fare il salto di qualità"
CALCIO - SERIE C
di
0 Commenti Condividi

Dopo la prima amichevole stagionale per il Palermo di Giacomo Filippi, la squadra è rientrata a San Gregorio Magno per proseguire il percorso di preparazione in vista della prossima stagione. Nella località in provincia di Salerno, infatti, i rosanero stanno svolgendo il ritiro estivo pre campionato. Nella giornata odierna, si è presentato alla stampa il nuovo acquisto dei rosanero Giuseppe Fella, attaccante ex Avellino di proprietà della Salernitana, arrivato al Palermo con la formula del prestito annuale con diritto di riscatto.

“La trattativa è stata un po’ lunga, alcune cose andavano perfezionate, ma poi penso di aver fatto un’ottima scelta. Mi aspetto di fare un grande campionato, voglio fare sempre di più e speriamo di continuare ad avere ottimi risultati. Trattativa della scorsa stagione? Interessavo al Palermo anche lo scorso anno, nella passata stagione pensavo e speravo di restare a Salerno. Sono andato ad Avellino solo l’ultimo giorno di mercato, non so se anche il Palermo in quegli ultimi giorni si era fatto sentire. Mi sono fatto un’ottima idea del Palermo, mi piace l’idea di gioco e mi è panciuto come hanno affrontato la gara di ritorno ad Avellino. Dopo una vittoria in casa, non si sono difesi ci hanno affrontato al meglio e questo mi ha fatto un’ottima impressione”.

Fella ha anche parlato del suo ruolo nel reparto offensivo e della scelta di vestire la maglia rosanero: “Il mio ruolo lo deciderà il mister, io sono a disposizione e penso di poter giocare in tutte le zone nei tre ruoli in avanti. Mi è piaciuto l’impatto, sono stato accolto benissimo dalla squadra e dai tifosi, da parte mia c’è grande entusiasmo. Ho scelto il Palermo per il blasone prima di tutto, poi mi è piaciuto tantissimo come i rosanero hanno affrontato l’Avellino nel ritorno dei playoff. Il mio gol al Barbera? Fare gol in uno stadio storico come il Barbera, dove sono passati tanti campioni, è stato fantastico. Ora giocare con questa maglia addosso e sotto quella curva mi emoziona tantissimo e non vedo l’ora che inizia il campionato. Questa è la piazza giusta per consacrarmi e provare fare il salto di qualità”.

Il nuovo attaccante del Palermo, infine, ha parlato anche dell’amichevole contro la Salernitana: “Sono un tifoso della Salernitana, ma in amichevole vorrò fare bene e mettermi in mostra”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *