Fisco, allarme di Minardo: "In Sicilia in arrivo 2,8 milioni di cartelle" - Live Sicilia

Fisco, allarme di Minardo: “In Sicilia in arrivo 2,8 milioni di cartelle”

Un dato choc che porta la Lega a chiedere la "pace fiscale"
ECONOMIA
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – “Nella nostra Sicilia sono in arrivo 2,8 mln di cartelle esattoriali. Dati choc confermati da Salvini a tutela dei cittadini siciliani, avanti tutta con la Lega e la pace fiscale. Milioni di cartelle in tutto il Paese, infatti, svuoteranno le tasche degli italiani in un momento storico già emergenziale dopo una pandemia, con una guerra in corso e i prezzi delle bollette alle stelle. In queste condizioni gravose, l’unica soluzione di buon senso sarebbe la pace fiscale, rottamazione e saldo e stralcio. In questo modo lo Stato incasserebbe miliardi di euro che altrimenti non potrebbe mai recuperare. Un giusto accordo per tutti i siciliani onesti che, dovendo magari pagare piccole somme diventate enormi negli anni tra interessi e sanzioni, troverebbero il giusto accordo con l’Agenzia delle Entrate, senza esserne più perseguitati”. Lo dichiara Antonino Minardo, coordinatore della Lega in Sicilia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    e ci mancava che la lega non facesse campagna elettorale sulle tasse da pagare. ma ci stanno dentro anche le cartelle dei 49 milioni che devono al popolo italiano?

    Ma come è possibile? Mario Draghi in tutte le sue ultime conferenze stampa ha sempre sostenuto che il suo governo (dei migliori) dato il susseguirsi delle crisi prima Covid, poi energetica infine economica causa caro bollette i soldi li avrebbe dati e non riscossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.