Furono accusati di estorsione| Arrivano le richieste di condanna - Live Sicilia

Furono accusati di estorsione| Arrivano le richieste di condanna

Per Giuseppe La Mattina e Giuseppe Dell'Oglio, accusati d'aver chiesto il pizzo a diversi commercianti, il pm Caterina Malagoli ha chiesto la condanna rispettivamente di 6 e 8 anni.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il pm Caterina Malagoli ha chiesto la condanna di due presunti estortori: per Giuseppe La Mattina sono stati chiesti 6 anni di reclusione, per Giuseppe Dell’Oglio invece 8.

I tre commercianti, accusati di favoreggiamento – avrebbero mentito negando di avere ricevuto richieste di pizzo – il magistrato ha chiesto l’assoluzione. Mario Enea, titolare di un negozio di elettronica, e Tiziana Anselmi e Giuseppe Giuliano, proprietari di un bar in via Terrasanta, per il pm avrebbero rettificato le loro dichiarazioni durante la loro deposizione in aula.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *