Garanzia Giovani a Catania| Le verifiche della Commissione UE - Live Sicilia

Garanzia Giovani a Catania| Le verifiche della Commissione UE

Pogliese e La Via d’accordo: “Ottimo strumento, ma migliorare l’efficacia”.

l'ispezione
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – Da stamattina, il Centro per l’Impiego di Catania si trova nel mirino della Commissione Controllo Bilanci del Parlamento Europeo. La ragione dell’interessamento dell’UE in Sicilia e Calabria è riconducibile al progetto Garanzia Giovani, o meglio l’intento è di comprovarne gli esiti positivi in ambito occupazionale e di sviluppo del territorio. L’europarlamentare di Forza Italia- PPE Salvo Pogliese, che ha accompagnato la commissione nella visita, si è espresso in merito affermando: “Il programma Garanzia Giovani rappresenta indubbiamente uno strumento prezioso per facilitare ai giovani l’accesso al mondo del lavoro, soprattutto in territori economicamente depressi come la Sicilia, ma è altrettanto vero che non proprio tutto funziona come dovrebbe”.

Nello specifico, l’onorevole si riferisce al fatto che dei 47 mila tirocini effettuati, soltanto 5400 casi, ovvero il 12% del totale, si sono risolti con un contratto a tempo indeterminato. Senza considerare i ritardi nel pagamento dei compensi spettanti, per cui a suo parere: “Si può e si deve fare di più”. Dello stesso avviso Giovanni La Via (AP-PPE), Presidente della Commissione Ambiente, Sanità pubblica, Sicurezza, e componente della delegazione. Egli ha infatti commentato: “L’Europa ha messo a disposizione un massiccio investimento di risorse, circa 178 milioni di euro, a disposizione delle attività finalizzate a incrementare l’occupazione, soprattutto quella giovanile. Investimento che non ha portato forse gli effetti sperati – prosegue – ma ci auguriamo che anche attraverso incontri come questo, possa contribuire a riqualificarne l’azione e a rimettere in moto il meccanismo”.

La speranza è che “le risorse comunitarie vengano utilizzate in maniera più efficace, con ricadute più importanti per il territorio siciliano”, sottolinea ancora La Via. Tuttavia, dopo aver incontrato i ragazzi, intraprendenti fonti di nuove idee per il mondo del lavoro, La Via ha dichiarato; “Grazie all’Europa abbiamo creato opportunità e impegno in una terra bellissima e complicata, dove prima c’era disoccupazione e disorientamento, dando speranza e fiducia nel futuro ai giovani.”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ottimo strumento per mangiare soldi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *