"Gioisco per il proscioglimento" - Live Sicilia

“Gioisco per il proscioglimento”

Cuffaro e l'assunzione dei giornalisti alla Regione
di
3 Commenti Condividi

“Ho sempre manifestato fiducia nella magistratura e rispetto per il lavoro dei magistrati, siano essi inquirenti che giudicanti. Fiducia e rispetto che ho dimostrato anche quando sono stato condannato”. Lo afferma il senatore Salvatore Cuffaro, commentando la sentenza di proscioglimento nel giudizio per abuso in concorso sulla nomina di 20 giornalisti all’ufficio stampa della Regione siciliana. “Oggi che vengo assolto – aggiunge – non posso che gioire per una sentenza che ha permesso di accertare la verità e che riconosce la correttezza dei miei atti amministrativi. Il mio senso delle istituzioni, e la magistratura è una istituzione, rafforza la mia volontà e mi impone di proseguire nel lavoro finalizzato all’accertamento della verità anche negli altri processi pendenti”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    COME SEMPRE UN SIGNORE….FORZA PRESIDENTEEEE!! LA RIVOGLIAMO DI NUOVO!!

    E vai vecchio Toto’,tu si che ci facevi stare anche piu’ tranquilli di adesso , che non si ci capisce piu’ niente. Forza Toto’ ancora un po di pazienza e poi ritorni con il tuo popolo siciliano alla grande. vai Toto’ che sei il migliore.

    Tanto rumore per nulla…!!!
    Ma chi paga quando l’imputato viene assolto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *