Grillo attacca la Cancellieri| "Letta-Colle zitti per paura" - Live Sicilia

Grillo attacca la Cancellieri| “Letta-Colle zitti per paura”

Grillo attacca dal blog sul caso Cancellieri-Ligresti: " Non si dimetterà fa parte del mondo di banchieri, politici, finanzieri che è come una foresta pietrificata. Letta e Napolitano non fanno un fiato perchè temono di essere travolti".

caso Ligresti
di
1 Commenti Condividi

ROMA – Grillo attacca dal blog sul caso Cancellieri-Ligresti. Il ministro della Giustizia non si dimetterà, prevede, ‘fa parte del mondo di banchieri, politici, finanzieri che è come una foresta pietrificata. Letta e Napolitano ‘non fanno un fiato’ perchè ‘temono di essere travolti’. Sul ministro, anche il pressing del Pd. ‘Dovrà chiarire in Parlamento. Dimostri che si è comportata nello stesso modo per tutti coloro che si sono rivolti a lei, interessandosi e facendo ciò che poteva fare nel rispetto della legge’, dice il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, scandalizzato per i ‘cinque e oltre milioni di euro andati al figlio per avere lavorato un anno e mezzo alla Fonsai, un’azienda in crisi’. Mentre il capogruppo del Pd in commissione Giustizia alla Camera Verini chiede che si diradino le ombre, ‘nell’interesse del ministro e del governo’.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Una sola parola per la Minestra Cancellieri: VERGOGNA!

    Nelle carceri italiane almeno il 30% pare sia detenuto ingiustamente/senza prove certe. Cosa ha mai fatto la Minestra Cancellieri per coloro? Purtroppo non tutti si chiamano Ligresti che, personalmente la penso diversamente, se fossi stato Giudice, avrei già gettato la chiave nel profondo oceano. Come, in Italia sui fondati sospetti si arresta e si sequestra ed ai Ligresti invece si fanno favori? Giulia dice che era malata di anoressia. Sfido chiunque entri in galera a non diventare anoressico, quindi dovrebbero essere tutti (non solo il 30%) casi umanitari…
    Ministro si vergogni e si dimetta, per il bene del paese e … se c’è Giustizia in Italia, al figlioletto peluso andrebbero sequestrati quei 5 milioni di pagamento da parte di SAI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *