"I cento milioni per i poveri? | Alle parole seguano i fatti" - Live Sicilia

“I cento milioni per i poveri? | Alle parole seguano i fatti”

Il deputato Dipasquale (Pd): "A 4 giorni dai proclami del presidente della Regione, ancora nulla".

CORONAVIRUS
di
2 Commenti Condividi

“Non bastano certamente gli annunci a contenere il peso della grave crisi economica e sociale che rischia di esplodere nell’Isola, eppure, a quattro giorni dai proclami del presidente della Regione ai microfoni dei Tg nazionali, non c’è ancora traccia di delibere nè di impegni di spesa che garantiscano l’effettiva erogazione dei 100 milioni promessi ai Comuni siciliani”. Lo dice Nello Dipasquale deputato segretario Pd all’Ars.

“In queste ore – scrive il parlamentare Pd nella nota inviata al presidente della Regione – sono già state accreditate il 66% delle somme del Governo nazionale destinate ai Comuni per le famiglie meno abbienti, ma senza una concertazione Stato-Regione ogni sforzo per contenere il pericoloso scenario della recessione economica, rischia di essere vano. E’ indispensabile – conclude Dipasquale – che alle parole seguano i fatti e che gli annunci dei giorni scorsi, accolti con grande consenso da tutte le forze politiche, si concretizzino con le opportune disposizioni normative”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    come mai non telefona ai suoi amici di Roma per far seguire ai tantissimi proclami romani i fatti???

    DI PASQUALE….la somma che lo STATO ha accreditato per i Comuni non è altro che l’anticipo di quello che lo stesso STATO avrebbe dovuto regolarmente erogare ai suddetti Enti…. MA DI COSA STIAMO PARLANDO…..NON PRENDETE IN GIRO LA GENTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.