Iachini: "Mentalità giusta"| Munoz: "Punto guadagnato" - Live Sicilia

Iachini: “Mentalità giusta”| Munoz: “Punto guadagnato”

Il mister rosanero: "Ogni partita è diversa e impegnativa. Non dobbiamo sottovalutare nessun avversario".

il tecnico in sala stampa
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Il Palermo poteva vincere ma alla fine e’ un pari che non fa male, parla Iachini: “Abbiamo fatto tutto per cercare di vincerla questa partita davanti ai nostri tifosi, ma il calcio è fatto di episodi e non ci siamo riusciti. A livello di comportamento, intensità e fisico però mi è piaciuta la reazione della squadra avendo meno recupero rispetto al Siena. Siamo rimasti in campo con lo spirito giusto. Nessuno ha vita facile in questo campionato, e lo dimostra la vittoria del Varese contro l’Empoli. Per vari obiettivi, non si può più sbagliare. Ogni gara diventa importante, decisiva, ed ecco perché il nostro percorso deve continuare su questa strada. La mentalità è quella giusta, cerchiamo i tre punti in casa e fuori casa”.

Poi Lafferty: “E’ un buon pareggio contro una squadra forte – dice – Guadagniamo un punto sulla seconda e non perdiamo terreno sul terzo posto. Va bene così. Sono molto felice per il gol, era molto importante in quella fase della partita riuscire a pareggiare. Ora andiamo avanti così”.

Infine Munoz: “Sicuramente sì, non abbiamo perso punti sulle squadre inseguitrici, anzi abbiamo guadagnato un punto. Ora dobbiamo andare a Varese per vincere, sicuramente”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Stanchi ma belli lo stesso, spero che gente come Munoz rimanga in rosanero per un bel po’ ho visto ieri una squadra che malgrado la stanchezza e il campo pesante non hanno mollato di un centimetro, bravi e complimenti, AAAAAAAVANTI COSÌ !!!!!!!!!!!!!!!!

    Io personalmente era da tempo che non vedevo una squadra che non molla mai, che non si abbatte alla prima avversità, che si propone sempre autoritaria, che crea panico alle difese avversarie, che fa incazzare gli allenatori ospiti di turno e che sputa sangue e sudore per 95 minuti. Sto sognando o è tutto vero?

    Nonostante gli arbitri continuino a tartassarci….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.