Il caso Ciaravolo va in archivio | "E' stato un suicidio" VIDEO - Live Sicilia

Il caso Ciaravolo va in archivio | “E’ stato un suicidio” VIDEO

Le immagini dell'uomo che acquista benzina a un distributore

0 Commenti Condividi

SALEMI (TRAPANI) – Non ci sono più dubbi: Francesco Ciaravolo si è suicidato. Il mancato sposo di Salemi, in provincia di Trapani, due giorni prima del ritrovamento della sua auto carbonizzata si era recato ad una stazione di servizio di Gibellina dove aveva acquistato una tanica di benzina. Le immagini di un video acquisito dai carabinieri della compagni di Mazara del Vallo parlano chiaro: era il 3 gennaio quando la Mercedes con a bordo l’uomo è stata immortalata. Ciaravolo è sceso dal mezzo ed ha poi conservato il bidone con il liquido infiammabile nel portabagagli, lo stesso che è stato poi ritrovato vicino all’auto. Il 29 dicembre l’uomo non si era presentato al suo matrimonio, poi era sparito nel nulla. Doveva sposarsi con una infermiera di 53 anni di Castelvetrano con la quale le nozze erano già state rimandate tre volte. Poi il macabro ritrovamento in un terreno e l’esame del Dna, necessario per accertare che i resti del corpo carbonizzato fossero i suoi. Le indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Marsala, non si sono mai fermate ed hanno definitivamente escluso l’ipotesi dell’omicidio.

LEGGI ANCHE

IL GIALLO DI SALEMI, PARLA LA PROCURA

“CI DISSE CHE NON POTEVA PAGARE LE NOZZE”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *