Il dopo Mancosu parte dal ritiro | Per il Trapani è l'ora del riscatto - Live Sicilia

Il dopo Mancosu parte dal ritiro | Per il Trapani è l’ora del riscatto

I granata a Villafranca di Verona per preparare la sfida contro il Cittadella. Un vero e proprio spartiacque, contraddistinto dalla cessione del bomber al Bologna. Pronto a rientrare Pagliarulo, possibile chance per Malele e Perticone. In attesa del sì di Milanovic.

0 Commenti Condividi

TRAPANI – Il ritiro come toccasana per ripartire e affrontare con serenità il resto della stagione. Il Trapani riparte da Villafranca di Verona per provare a riprendere il cammino interrotto al termine del 2014. Un vero e proprio spartiacque, segnato anche dalla cessione di Matteo Mancosu al Bologna. Una partenza che, inevitabilmente, costringerà mister Boscaglia a rivedere l’assetto offensivo e a studiare nuove soluzioni in grado di non far rimpiangere il bomber sardo.

Il mercato è aperto sino a lunedì, non sono da escludere eventuali colpi dell’ultima ora che potrebbero cambiare le carte in tavola. Nel frattempo bisogna lavorare con i giocatori attualmente in rosa, a cominciare da quel Cephas Malele arrivato ad inizio mese e in attesa di trovare spazio nell’undici titolare. Per l’attaccante di proprietà del Palermo la prima chance dall’inizio potrebbe arrivare sabato contro il Cittadella, sfida cruciale per un Trapani che proverà a riprendere confidenza con la vittoria, tuttavia anche un pari potrebbe fare comodo per interrompere la mini serie di tre sconfitte consecutive ed evitare di farsi risucchiare nelle zone pericolose della classifica.

Contro i veneti rientrerà capitan Pagliarulo, la cui assenza nel match perduto a Vicenza si è fatta sentire. La difesa rimane il vero tallone d’Achille, con ben 7 reti incassate nelle prime due uscite del nuovo anno che, sommate ai gol subiti nel girone d’andata, hanno confermato il Trapani al comando della graduatoria delle retroguardie più battute a fronte di 48 marcature al passivo sino a questo punto della stagione. Un dato preoccupante, peraltro rimarcato dall’interessamento per un altro giovane rosanero, il serbo Milan Milanovic.

La trattativa per portare il centrale nella città falcata sta subendo una fase di stanca, anche se rimangono alte le probabilità che l’affare vada a buon fine. Nel frattempo in rampa di lancio c’è Perticone, che potrebbe fare il proprio debutto in granata al “Tombolato”. Abile e arruolabile anche Ciaramitaro, tornato in gruppo dopo aver smaltito i postumi del problema fisico che lo aveva costretto al forfait nell’ultimo turno. Il Trapani prova a fare gruppo, contro il Cittadella è vietato sbagliare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *