Monza, trionfa Leclerc| Ferrari vince dopo 9 anni - Live Sicilia

Monza, trionfa Leclerc| Ferrari vince dopo 9 anni

Seconda vittoria consecutiva dopo quella di Spa una settimana fa. Terza posizione per Hamilton.

FORMULA 1
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Trionfo Ferrari con Charles Leclerc a Monza. Il pilota monegasco vince davanti alle Mercede di Bottas il Gp d’Italia e riporta la scuderia di Maranello sul gradino più alto del podio sul tracciato brianzolo dopo nove anni: l’ultimo successo era stato di Fernando Alonso nel 2010. Per Leclerc è la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Spa una settimana fa. Terza posizione nel Gran Premio d’Italia a Monza per la Mercedes di Lewis Hamilton. Quarta la Renault di Ricciardo davanti al compagno Hulkenberg ed alla Red Bull di Albon.

Settima la Racing Point di Perez che ha preceduto l’altra Red Bull di Verstappen. Nona la Alfa Romeo di Giovinazzi, mentre la McLaren di Norris chiude la top ten. Termina in tredicesima posizione la ferrari di Sebastian Vettel. “Non sono mai stato così stanco – le prime parole del vincitore, in italiano – è stata una gara difficilissima. Ci tenevo tanto per me, un sogno lo è stato già a Spa, vincere qua è dieci volte di più rispetto a Spa. Non ho parole”.

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, scherza con Charles Leclerc dopo la vittoria: “Per oggi sei perdonato”. Ieri Binotto aveva richiamato il pilota della Ferrari dopo le qualifiche per non aver dato la scia al compagno di squadra Vettel nel finale del Q3. “Lo confesso – dice Binotto da sotto il palco di Monza, attorniato dalla bolgia di migliaia di tifosi – qualche lacrima all’inno mi e’ venuta… Leclerc e’ stato bravissimo: forse è presto per dire che è nata una stella, ma insieme potremo fare qualcosa di unico”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *