Inchiesta su Montante |Sentito Fiumefreddo - Live Sicilia

Inchiesta su Montante |Sentito Fiumefreddo

Il legale di Montante e di Crocetta è “persona informata sui fatti”, ma non indagato.

OPERAZIONE DOUBLE FACE
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – La Procura di Caltanissetta guidata da Amedeo Bertone sentirà l’avvocato Antonio Fiumefreddo come persona informata sui fatti. Il luogo e l’ora dell’interrogatorio sono top secret e il legale non è indagato. L’audizione dell’avvocato di fiducia di Rosario Crocetta e, in alcuni casi, di Antonello Montante rientra nelle indagini che hanno portato all’esecuzione dell’operazione Double Face, eseguita dalla Squadra Mobile di Caltanissetta a carico di Montante e di un lungo elenco di esponenti di primo piano delle forze dell’ordine.

NOME DI RILIEVO – Quello di Antonio Fiumefreddo è uno dei nomi di rilievo che appare negli appunti di Antonello Montante, leader di Confindustria ai domiciliari per associazione per delinquere e corruzione. Montante lo ha anche registrato, più volte, a sua insaputa. Il 28 febbraio del 2015, Montante ha segnato, nel suo database delle registrazioni, “ore 17 app. Fiumefreddo con Ivan Lo Bello, Bianco Enzo (Audio 2.50)”. Il 13 giugno un altro appuntamento, o”re 14.30 Fiumefreddo e Lo Bello (Aud)”. Il 30 agosto 2015, Montante segna “ore 20.30 app. Fiumefreddo aereo rosso CT (Aud)”. Montante annota anche un incontro con il vice di Confindustria siciliana, Catanazaro, “ore 18 Fiumefreddo + Catanzaro (Aud) studio Catania”.

PERQUISIZIONE – Lo studio del legale etneo è stato perquisito nei giorni scorsi dalla Squadra mobile di Caltanissetta, che avrebbe sequestrato, secondo quanto risulta a LiveSicilia, alcune apparecchiature informatiche.

IL RUOLO – Di certo Antonio Fiumefreddo è stato uno degli uomini più vicini a Rosario Crocetta, soprattutto durante l’uscita della notizia – poi smentita – su l’Espresso, di un’intercettazione che avrebbe coinvolto l’ex governatore siciliano. Un rapporto stretto che lo ha portato a ricoprire incarichi di prestigio, come quello alla guida di Riscossione Sicilia.

Sulle indagini della magistratura, al momento, vige il massimo riserbo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Sicilia da Commissariare poiché è stata da più di un trentennio violentata dal malsano Consociazionismo di soggetti criminali senza scrupolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.