Itf juniores, via alle semifinali | Spicca l'azzurra Cocciaretto - Live Sicilia

Itf juniores, via alle semifinali | Spicca l’azzurra Cocciaretto

La wild card arriva al penultimo atto del torneo. Anche i tornei di doppio avanzano.

tennis
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – La quindicenne Elisabetta Cocciaretto si qualifica per le semifinali del secondo Torneo Internazionale Itf juniores Città di Palermo (grado 3 ) in corso di svolgimento sui campi del Ct Palermo. La giovanissima tennista nata a Fermo, in tabellone grazie ad una wild card, ha sconfitto quest’oggi 62 64 la settima testa di serie, la rumena Oana Corneanu. Un risultato che permetterà alla marchigiana di fare un balzo notevole nella classifica mondiale juniores. La Cocciaretto venerdì se la vedrà con la transalpina Juliette Lollie la quale ha superato la resistenza dell’azzurra Nuria Brancaccio, superata con lo score di 76 64.

Nella parte alta del tabellone, si sfideranno la prima testa di serie a Palermo, la tedesca Eva Voracek, 192 al mondo e la svizzera Sina Zuger che ha approfittato del ritiro della piemontese Benedetta Ivaldi, che sotto per 60 ha abdicato per un infortunio al braccio. Nel tabellone maschile invece, come da pronostico approdano in semifinale la testa di serie numero 1 il cinese Cong Mo, 230 del ranking e lo spagnolo Carlos Lopez – Montagud, quarta testa di serie del seeding. I due si affronteranno venerdì in un match che si preannuncia spettacolare. La seconda semifinale la disputeranno il francese Hugo Gaston e il britannico Barnaby Smith che dopo oltre tre ore di durissima battaglia ha sconfitto il secondo favorito del tabellone, l’altro cinese Tao Mu.

Sempre venerdì avranno luogo alle 14 le finali dei tabelloni di doppio. In campo maschile si contenderanno il titolo la coppia Gaston Pual Battista (Ita) – Beasley. In campo femminile il duo italiano Biagianti – Carbonaro affronterà la coppia tedesca Voracek – Schmidt.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *