La Lav: Uccisi 3 cani a Piazza Armerina - Live Sicilia

La Lav: Uccisi 3 cani a Piazza Armerina

I carabinieri hanno aperto un'inchiesta
di
0 Commenti Condividi

Tra cani sono stati uccisi con colpi di pistola a Piazza Armerina (Enna), in via Padova, lo scorso sabato. I carabinieri hanno aperto un’inchiesta per scoprire i responsabili. Uno dei tre cani aveva il microchip di riconoscimento ma gli investigatori non sono riusciti a risalire al proprietario perché a Piazza Armerina, come nel resto della provincia di Enna, manca l’anagrafe canina on line. Questo significa che per rintracciare il padrone di un cane microchippato è necessario esaminare a mano, una per una, le schede dei microchip depositate presso la Asl locale. “L’esecuzione di questi tre cani è sconcertante e deve far riflettere su quanto sia grave la situazione del randagismo in Sicilia – dice Marcella Porpora, coordinatrice regionale Lav Sicilia – Chiediamo di far luce su questo incivile atto, consono a una polverosa strada del Far West piuttosto che ad una città famosa in tutto il mondo per le sue bellezze archeologiche”. (Ansa)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *