La Pellegrini è immortale | Oro splendido in vasca corta - Live Sicilia

La Pellegrini è immortale | Oro splendido in vasca corta

La campionessa azzurra risponde alla delusione di Rio e alle critiche ricevute.

nuoto
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Federica Pellegrini infinita, vince l’oro ai mondiali di nuoto in vasca corta in corso a Windsor, Canada, con una superba prestazione nei 200 sl, la sua specialità. La campionessa veneta nella gara disputata questa notte ha trionfato con il tempo di 1’51″73, surclassando in rimonta l’ungherese Katinka Hosszu, accreditata alla vigilia del primo crono mondiale (1’52″08), che è poi giunta seconda in 1’52”28 dopo esser stata sotto il record del mondo per 150 metri. Terza la giovanissima canadese Taylor Ruck, classe 2000, che ha chiuso in 1’52″50. La prestazione della campionessa azzurra è la migliore italiana in assoluto e suo miglior tempo mai nuotato dopo il record ‘gommato’ del 2009 agli europei di Istanbul.

Ma la Pellegrini non si è fermata qui ed ha trascinato la staffetta 4×100 stile libero ad un argento mai conquistato prima. Una giornata perfetta che le regala l’unica gemma che mancava alla sua preziosa collezione: l’oro mondiale in vasca corta. Sono quarantasei così le medaglie internazionali tra europei, mondiali e olimpiadi di un’atleta intramontabile capace di risalire sullo stesso podio a dieci anni di distanza da Shanghai 2006 (lì battuta dalla cinese Yang Yu) e a quattro mesi dalla delusione del quarto posto delle Olimpiadi di Rio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *