La piccola Opel Adam | sfida Fiat 500 e Mini - Live Sicilia

La piccola Opel Adam | sfida Fiat 500 e Mini

La superutilitaria Opel mira a minare il mercato delle piccole di lusso. E' totalmente configurabile e dotata di confort e tecnologie solitamente disponibili in auto di segmenti superiori. La versione base è disponibile ad un prezzo di 11.750 euro. Le immagini della nuova Adam QUI

3 Commenti Condividi

Si chiama ‘Opel Adam’ e prende il nome dal fondatore della storica azienda automobilistica tedesca. E’ una “super-utilitaria” che è stata immessa sul mercato nel gennaio di quest’anno e che mira ad insidiare le grandi classiche del genere quali ‘Fiat 500’ e ‘Mini’.

Si tratta di un’auto sportiva, dal raffinato design e dotata di tecnologia innovativa. E’ lunga appena 370 centimetri e larga 172. cosa che la rende un’auto ideale per chi vive la città a discapito, come normale conseguenza, dello spazio all’interno dell’abitacolo che è idoneo ad ospitare quattro persone.

La piccola vettura Opel è disponibile in tre allestimenti: “Jam” che si adatta maggiormente a chi ha uno stile anticonformista e colorato, “Glam” che propone invece uno più elegante e raffinato mentre l’allestimento “Slam” è più vicino a chi predilige uno stile sportivo e dinamico.

Le tecnologie di cui è dotata questa superutilitaria solitamente si trovano solo su vetture di segmento più elevato: Operl Adam possiede un sistema di connessione smartphone sia per il software Apple iOS che per i sistemi operativi Android. Il nuovo sistema di infotainment consente di disporre delle applicazioni internet e del navigatore GPS. Raccoglie i contenuti e li mostra sullo schermo touch-screen da sette pollici ad alta risoluzione.

C’è poi il sistema di assistenza al parcheggio di nuova generazione che una volta attivato da un pulsante sul cruscotto rileva la presenza di un parcheggio di dimensioni sufficienti rispetto all’auto. Il sistema sterza automaticamente entrando nel parcheggio e chi guida deve solo controllare i pedali e il cambio. Altre componenti ‘luxury’ sono lo ‘Side Blind Spot Alert’, il sistema di avviso di angolo cieco laterale, anch’esso dotato di sensori a ultrasuoni, ed il volante riscaldato.

Un occhio di riguardo è stato riservato anche alla sicurezza a bordo del veicolo garantito dall’ESP di ultima generazione, di serie su tutte le versioni e provvisto di molte funzioni utili come il sistema di assistenza alla partenza in salita ‘Hill Start Assist’. La cella passeggeri è “ultrarigida”, realizzata in acciaio altoresistenziale e accompagnata da airbag anteriori, laterali e a tendina.

Opel Adam è disponibile in due motorizzazioni, entrambe a benzina: il 1.2 da 70 CV (51 kW) ed il 1.4 da 100 CV (74 kW) entrambi dotati di sistema Sart&Stop. In seguito verrà introdotta anche una versione GPL e il cambio automatico. I prezzi vanno dagli 11.750 euro per la versione base fino ai 15.600 euro per la versione 1.4 ‘Glam’ da 100 cavalli.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    ragazzi di essere bella non cè dubbio anche perche e una 500 con marchio opel noi italiani abbiamo i migliori desain di auto

    finalmente una signora macchina.

    Senza dubbio bella ma con un handicap;
    manca la versione diesel…
    speriamo che la producano !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.