Lampedusa, non si ferma l'ondata di sbarchi: hotspot al collasso - Live Sicilia

Lampedusa, non si ferma l’ondata di sbarchi: hotspot al collasso

Nella struttura di accoglienza di contrada Imbriacola ci sono 2.200 persone
MIGRANTI
di
1 Commenti Condividi

LAMPEDUSA – Un barcone di 10 metri, con a bordo 51 cittadini eritrei, etiopi, sudanesi ed egiziani è approdato all’alba a Lampedusa. Ad intercettare il natante, a circa un miglio dalla costa, è stata una motovedetta della Guardia di Finanza.

Ieri, fino a notte inoltrata, sull’isola si sono registrati 15 sbarchi per un totale di 631 persone. All’hotspot di contrada Imbriacola sono state superate, nonostante i trasferimenti già avvenuti di circa 200 ospiti, le 2.200 presenze.

Intanto, sono 600 circa i migranti, ospiti dell’hotspot di Lampedusa, che sono stati fatti salire sulla nave Diciotti della Guardia costiera con destinazione Porto Empedocle (Agrigento). Nella struttura di primissima accoglienza restano, al momento, circa 1.700 persone, a fronte dei 350 posti disponibili. Per oggi, la Prefettura di Agrigento, d’intesa con il ministero dell’Interno, ha stabilito il trasferimento di altre 300 persone: 150 vengono, al momento, imbarcate sul traghetto di linea Sansovino e altrettante verranno portate sulla nave militare Foscari.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Suonate i tamburi e fate venire dalla giungla anche Tarzan; Riempite le megalattiche ville di Lampedusa e le case di Lampedusani gennte molto ospitale.l

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.