L'impresa sfocia nel sociale| Viaggio a Lourdes per i malati - Live Sicilia

L’impresa sfocia nel sociale| Viaggio a Lourdes per i malati

Un viaggio in treno verso Lourdes che porta un po' di pace nella vita dei malati della Missione di speranza e carità di Biagio Conte: l'associazione degli industriali e l'associazione sociale si sono unite per finanziare un pellegrinaggio che secondo il presidente di Unitalsi Sicilia occidentale Varvaro, è “solo il culmine della nostra attività”. Anche Inner Wheel Palermo centro ha collaborato alla raccolta fondi per permettere ai malati di partire per la meta religiosa.

CONFINDUSTRIA, INNER WHEEL E UNITALSI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Centinaia persone e un unico obiettivo: trovare un po’ di pace in una vita di guerra interiore. I numeri del prossimo viaggio a Lourdes della Missione di speranza e carità di Biagio Conte vanno oltre i 170 assistiti e i 350 volontari: per una volta l’ambito sociale della ricerca spirituale incontra l’impresa. Confindustria ha infatti deciso di scendere in campo con Unitalsi e di finanziare la visita a Lourdes che partirà il 21 aprile.

“La solidarietà e l’impegno sociale rientrano nei principi dell’impresa etica”, spiega il presidente di Confindustria Palermo Alessandro Albanese “Ecco perché proviamo a raccogliere le istanze che provengono dal mondo del bisogno”. Un mondo del bisogno che tra sofferenze e crisi, prova a creare oasi di tranquillità, a tratti di normalità. Lo sa bene l’Unitalsi, l’Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali, in Sicilia da 80 anni.

A raccontarci il lavoro dell’associazione é Carlo Varvaro, presidente di Unitalsi per la Sicilia Occidentale “Da anni l’impegno di Unitalsi non è esclusivamente quello di permettere ai malati di raggiungere i luoghi di culto, c’è molto altro: l’assistenza domiciliare, le attività ricreative, l’accompagnamento alle funzioni religiose. Il pellegrinaggio è solo il culmine della nostra attività”. Un’attività densa che vanta l’aiuto di molte persone: “Molti dei nostri volontari sono giovani: da un paio di anni una scuola di Caccamo organizza con noi viaggi di volontariato cui partecipano gli studenti, un modo istruttivo di viaggiare”. Altro vanto di Unitalsi è l’autofinanziamento: “Da sempre sono i nostri volontari e affiliati a dare i contributi. Quest’anno Confindustria si è unita a Unitalsi per finanziare questo viaggio in treno per Lourdes con i malati della missione di Biagio Conte”.

Nel raccogliere i fondi, Confindustria è stata coadiuvata da Inner Wheel Palermo Centro. La presidentessa Erminia De Simona Imburgia ha ricordato lo sforzo dell’associazione di donne impegnate nel sociale: “Tramite la rete di socie di Inner Wheel Palermo Centro, abbiamo aiutato i malati di Biagio Conte per il pellegrinaggio: i fondi sono stati raccolti in una serata evento al Tc1 di Palermo”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *