L'ironia di Figuccia:| "Grazie presidente" - Live Sicilia

L’ironia di Figuccia:| “Grazie presidente”

Vincenzo Figuccia

Il vicecapogruppo dell'Mpa-Pds, Vincenzo Figuccia, risponde con un sarcastico ringraziamento all'annuncio, dato dal presidente Crocetta, dell'applicazione dell'articolo 37 dello Statuto siciliano.

articolo 37
di
8 Commenti Condividi

PALERMO – Ironica la reazione del vicecapogruppo dell’Mpa-Pds, Vincenzo Figuccia, all’annuncio, dato dal presidente Crocetta, dell’applicazione dell’articolo 37 dello Statuto siciliano. L’esponente dell’opposizione si affida ad un’ideale lettera rivolta al governatore:

Caro Presidente,

devo riconoscere che oggi mi hai regalato un momento di felicità. Un brivido alla schiena nell’apprendere che uno dei più intensi e significativi articoli del nostro amato Statuto ha ricevuto il via libera dal Governo romano.

Questa è una giornata storica. Io che porto con orgoglio il nome di mio nonno che non ho conosciuto, oggi dirò a mio figlio Angelo, che porta il nome di mio padre, che abbiamo vinto un’importante battaglia.

L’applicazione dell’art.37 dello Statuto speciale siciliano consentirà finalmente che rimangano alla Sicilia le imposte pagate dalle imprese con stabilimenti nell’Isola.

Solo pochi giorni fa, Ti ho consegnato lo Statuto e insieme a questo la bandiera della Sicilia. Sono compiaciuto per avere donato questi due importanti simboli ad un uomo che ne comprende il significato.

Ovviamente, Ti dico non abbassare la guardia, rispetto al potere romano sempre pronto all’inganno e al tradimento.

Come Partito dei Siciliani-Movimento per le Autonomie, abbiamo sin dalla nascita del nostro progetto politico, posto la questione delle accise, rivendicando, anche sulla base di un percorso di risanamento dei conti regionali avviato da Raffaele Lombardo, piu’ rispetto da parte del governo centrale.

Vigileremo perchè questo riconoscimento non sia una sanatoria tout court di quanto dovuto, ma solo l’inizio di una stagione di riscatto piu’ completa.

Ti mando un abbraccio, ma … non rilassarti troppo, non smetterò di avere un approccio critico all’operato del Tuo Governo, rispetto al quale nutro ancora molte perplessità. Per il momento sciolgo il nodo alla bandiera che Ti ho consegnato in attesa del prossimo scontro durante il quale con mancheranno attacchi e bordate, decise e profonde, che riceverai da parte di chi ha deciso di fare un’ opposizione attenta ma leale, che guardi alla Sicilia come al bene assoluto.

Un Siciliano

Vincenzo Figuccia


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

8 Commenti Condividi

Commenti

    Me che ca….lo dici, ormai ti capisci tu solo…

    Non credo Figuccia scherzasse. Ha ringraziato ufficialmente Crocetta. Ma gli dice anche che gli sta addosso…

    Ma l’art. 37 è stato approvato ? credo di si. Ergo Figuccia ha fatto bene a ringraziare e vigilare

    Il Deputato Figuccia è coerente. Crede nello sttatuto e se Crocetta effettivamente ha portato a casa un risultato è giusto riconoscerglelo. Certo non significa che è finita l’opposizione. Anzi…siamo solo all’inizio di una battaglia autonomista che rimane dell’MPA.

    se non lo sta prendendo in giro … è molto superficiale! Non erano questi i risultati attesi dopo il grande lavoro fatto da una persona che ne capisce per davvero e cioè il prof. Costa!
    quindi è pura ironia!

    Bravo Figuccia non Ti fidare di Roma

    Figuccia tieni duro ce la faremo………

    Secondo me lo spirito era decisamente critico e anche un pò di presa per il c…….
    E’ se così fosse Figuccia avrebbe anche ragione. Ma insomma a chi vuole darla a bere Crocetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.