L'Item travolge Latina | Ora il playoff con Trieste - Live Sicilia

L’Item travolge Latina | Ora il playoff con Trieste

La squadra di Peppe Dato chiude in bellezza la stagione regolare, adesso però è tempo di pensare agli spareggi promozione.

pallanuoto - serie a2 maschile
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – Tutto troppo facile per l’Item, che batte il Latina 23-7, concedendo spettacolo ai propri tifosi. Ottima prestazione dei catanesi, ma mercoledì contro il Trieste la gara sarà di un altro spessore, i rossoblu dovranno quindi rimanere concentrati e cercare di riportare in acqua la stessa voglia e la stessa grinta dimostrata oggi pomeriggio, per riuscire a strappare un risultato positivo.

L’ incontro si indirizza subito a favore degli etnei, che piazzano subito 6 gol e vanno avanti alla fine del primo tempo per 6-2, nel secondo periodo i padroni di casa riescono addirittura a mantenere inviolata la propria porta, realizzando un parziale di 4-0 e andando al riposo avanti 10-2. Il match non cambia direzione, ed anche il terzo periodo è favorevole ai rossoblu, che segnano 5 reti, aumentando ulteriormente il distacco (15-5), nell’ ultimo tempo gli etnei regalano grandi emozioni e ne fanno addirittura 8, per il definitivo 23-7.

“Una prestazione al di sopra delle mie aspettative– commenta il mister Peppe Dato- i ragazzi erano molto leggeri in acqua, e la cosa un po’ mi preoccupa perché in questi ultimi giorni abbiamo caricato, preparando esclusivamente la partita di mercoledì, spero che fra 4 giorni ce la giocheremo con la stessa lucidità e brillantezza”.

Item Nuoto Catania-Latina 23-7 (6-2, 4-0, 5-3, 8-2)

Item Nuoto Catania: G. Spampinato, B. Torrisi, Riccioli 2, Basile, Sparacino 1, M. Spampinato 2, G. Torrisi 3, Casasola 4, Kacar 4, Privitera 4, Beltrame 2, Russo 1, Pellegrino. All. Dato

Latina: Vitale 2, Campana, Onida 1, Falco, Mazzi 1, Popovic 2, D’Alfonso, Priori 1, Manzo, Brandoni. All. Ricciutelli

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *