Lotta ai posteggiatori abusivi| Fermati 32 extracomunitari - Live Sicilia

Lotta ai posteggiatori abusivi| Fermati 32 extracomunitari

I controlli delle forze dell'ordine hanno permesso di accertare l'attività illecita che avveniva lungo le traverse di via Libertà. I parcheggiatori pretendevano di vendere il ticket per il parcheggio a prezzo maggiorato.

VIA XX SETTEMBRE
di
11 Commenti Condividi

PALERMO – Pugno duro delle forze dell’ordine contro i parcheggiatori abusivi a Palermo: l’attività del Cit, il Controllo Integrato del Territorio al quale collaborano polizia, vigilia urbani, guardia di finanza e carabinieri, ha portato infatti all’identificazione di trentadue posteggiatori extracomunitari. Tra questi, diciassette sono del Bangladeh, tre della Nigeria, sette del Ghana, uno del Benin, uno del Togo, uno originario della Liberia, uno dello Zimbawe, uno della Costa d’Avorio. Gli stranieri sono stati condotti presso il locale Ufficio Immigrazione per verificare la loro posizione sul territorio. Il monitoraggio delle forze dell’ordine si è concentrato nella zona del centro città, specie nelle vie XX Settembre, Libertà, Nicolò Garzilli, Daita e strade limitrofe.

Le segnalazioni dei cittadini hanno permesso di accertare che le richieste dei parcheggiatori fossero insistenti e puntassero spesso alla vendita, a prezzo maggiorato, del ticket per la zona blu. E’ stato accertato che dieci cittadini extracomunitari sono entrati illegalmente nel territorio nazionale: verranno espulsi; quattro sono in possesso di regolare permesso di soggiorno e pertanto verranno multati; undici godono dello status di rifugiato politico, mentre sette hanno presentato domanda di permesso di soggiorno.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

11 Commenti Condividi

Commenti

    Era ora
    vi sembra normale avere sotto casa una persona, ogni 10 metri c’è ne uno, (che ovviamente è messa li dalla mafia) che guarda quando esci conosce da quante persone è composta la tua famiglia, impara le tue abitudini ecc ecc e ti chiede soldi solo perchè stai rientrando a casa ???

    BASTA

    Ottima notizia, speriamo che non sia una mosca bianca

    Operazioni che vengono svolte periodicamente ma non portano assolutamente a nulla.
    D’altronde, è ormai abitudine essere forti solamente con i deboli.
    Gli extracomunitari sono lì al soldo di chi controlla l’intera zona e sono queste ultime le persone che le c.d. forze dell’ordine dovrebbero intercettare.
    Tra un paio di giorni tutto riprenderà normalmente, con i “vecchi” dipendenti di colore e/o con i loro nuovi sostituti.

    Dovrebbero beccare anche chi sta dietro a muovere i fili delle marionette. Ma sono fiducioso.

    Siamo alle solite: Alpheus e gli altri benaltristi, che propongono? Secondo loro SE si interviene è tempo perso, SE non lo si fa è colpevole inerzia della FF.OO? Alternative? Tertium non datur.
    Avete idea del lavoro che ci vuole per fermare ed identificare 32 persone straniere? E quanto CI costa?

    Già non se ne può più di quelli palermitani…mancavano loro,ma si sa che è “manovalanza” della mafia o del mafiosetto di turno,perché altrimenti non ci sarebbero.SONO STUFA E ARCISTUFA di questa categoria.Già paghiamo il ticket al comune 1€ all’ora,questi pretendono 1,50..Questo si chiama PIZZO,forse non ci rendiamo conto che “si alimenta questa branca..silenziosa” C’è gente che glieli dà…sbagliando,perché basta fare alcuni decine di metri e ci sono i rivenditori dei tickets.TUTTI DOVREMMO RIFIUTARCI a pagare questo sovrapiu’.Io mi rifornisco sempre dei tickets,ma sentire appena si sta andando via,chiesta “un’offerta” con la frase “io ti ho guardato la macchina”…non solo mi fa “BIP” ma non cedo un centesimo,perché già la mia “tassa comunale” per le strisce blu l’ho pagata. Ora i posteggiatori extracomunitari si stanno “stanziando” anche nel quadrilatero via M. D’Azzeglio/F. Di Blasi/Alfieri/Piazza Don Bosco….BASTA!!!!!!!!!

    hahahahhahha e contro i palermitanazzi niente ? , non hanno niente non pagano niente

    ma quale lotta??? crescono come i funghi. Basta pure con i lavavetri che prima il vetro lo sporcano e poi lo puliscono… sempre peggio.

    ESPULSIONE DIRETTA DAL TERRITORIO NAZIONALE per tutti gli stranieri che delinquono.

    Ieri sono passato a piedi dalla stazione (lato ingresso via roma) ce ne erano 8 DICO 8!!!) pronti con la spazzola in mano ad aspettare il semaforo rosso per lanciarsi sulle macchine!!!!!!

    totò, rileggiti il mio intervento senza avere fretta di dare a me e ad altri del benaltrista, vedrai che troverai il tertium.
    Per quanto riguarda lavoro e costi, preferirei che entrambi venissero veicolati nella identificazione dei capoccia.
    P.S.: I posteggiatori sono già stati sostituiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *