Maltempo, breve tregua: ecco le previsioni meteo - Live Sicilia

Maltempo, breve tregua: ecco le previsioni meteo

Si allontana il vortice ciclonico. Scuole chiuse a Siracusa
METEO
di
0 Commenti Condividi

Breve tregua nelle prossime ore, dopo il maltempo provocato dal vortice ciclonico che si è abbattuto durante il weekend sulle regioni meridionali italiane, causando non solo dissesti idrogeologici, anche vittime e feriti sull’isola di Ischia a causa di una frana. Entro sera le condizioni dovrebbero peggiorare. È previsto, infatti, un graduale aumento della nuvolosità al Centro-Nord e nelle due Isole maggiori per l’avvicinarsi di una nuova perturbazione che tra martedì 29 e mercoledì 30 novembre riporterà le piogge sull’Italia: deboli e isolate al Nord, più diffuse e intense al Sud, Sardegna e Sicilia.

Le condizioni meteo al Sud e in Sicilia


Nuvolosità medio alta in transito su tutte le regioni con residui locali annuvolamenti e addensamenti più diffusi su Sicilia e Calabria con deboli e occasionali piogge nel pomeriggio in intensificazione dalla serata con associate piogge e rovesci in arrivo sull’isola a partire dalle aree occidentali e meridionali; a fine giornata possibili temporali anche intensi in arrivo a partire dalle relative coste.

Isole delle Eolie

Danni per il maltempo si registrano nell’arcipelago delle Isole Eolie per il forte vento che soffia ininterrottamente da sabato sera e che impedisce i collegamenti con la terraferma. Impraticabile il porto di Lipari. “È una situazione difficile – ha detto il sindaco Riccardo Gullo – e lo sarà per tutto l’inverno, dovremo ragionare su interventi di mitigazione di questo rischio sia da monte che dalla parte del mare”.

Al Nord

Molto nuvoloso per nubi prevalentemente medio alte ma con annuvolamenti più compatti in intensificazione fra nord ovest, Lombardia e Trentino-Alto Adige associati a deboli e sporadiche precipitazioni su Liguria, Alpi occidentali e aree alpine fra Lombardia e Trentino-Alto Adige in estensione pomeridiana alle restanti aree alpine del nord est e all’Emilia-Romagna dove si potranno avere occasionali piogge in serata sul settore orientale della regione; le precipitazioni risulteranno a carattere nevoso intorno agli 800-1000 metri.

Centro e Sardegna

Nubi medio alte in estensione dalla Sardegna alle restanti regioni con annuvolamenti più compatti dapprima isolati ma in intensificazione dal pomeriggio specie su Sardegna orientale e meridionale, Toscana meridionale e alto Lazio in estensione all’Umbria; su queste aree possibili piogge o rovesci dalla serata con occasionali temporali sull’isola.


Temperature

Massime in calo al nord e su Toscana, Umbria, Lazio e settori est di Sardegna, Marche e Abruzzo, in lieve aumento sulla Calabria e stazionarie sul restante territorio.

Venti

Deboli nord orientali con locali rinforzi fino a tarda mattinata su Salento e aree ioniche ed in rotazione da est-sud est dalla tarda sera sulla Sicilia; deboli variabili sul resto d’Italia con qualche rinforzo dai
quadranti orientali; nel corso della mattinata tendenza a rotazione da sud- sud est sulla Sardegna e da nord- nord est sulla Liguria centro occidentale in rinforzo dalla serata.

Mari

Da molto mossi ad agitati stretto di Sicilia e Ionio meridionale con moto ondoso in attenuazione; molto mosso lo Ionio settentrionale con moto ondoso in attenuazione; mossi gli altri mari con moto ondoso in aumento nel mare e canale di Sardegna e nel mar ligure occidentale; in temporanea attenuazione nel medio e alto adriatico e tirreno settentrionale.

Scuole chiuse a Siracusa

Il sindaco di Siracusa ha deciso di chiudere le scuole oggi, lunedì 28 novembre, a causa del maltempo. Le scuole resteranno chiuse anche nella provincia.  “Preso atto dei danni provocati dalle condizioni meteo avverse, è stato deciso che i Sindaci disporranno la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della provincia per il 28 novembre, al fine di consentire le verifiche tecniche dei rispettivi immobili”, così il prefetto di Siracusa, Giusi Scaduto, che guida il Centro coordinamento soccorsi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *