Catania, Moriero inizia con un ko | Rossoazzurri ko a Martina Franca - Live Sicilia

Catania, Moriero inizia con un ko | Rossoazzurri ko a Martina Franca

Un gol di Baclet alla mezz'ora del primo tempo condanna gli etnei alla sconfitta, nel giorno dell'esordio in panchina del tecnico salentino.

calcio - lega pro
di
9 Commenti Condividi

MARTINA FRANCA (TARANTO) – Catania in caduta libera. Non c’è stata l’auspicata svolta dopo il cambio alla guida tecnica con l’avvicendamento tra Pancaro e Moriero. I rossazzurri perdono anche a Martina Franca contro un avversario modesto che ha capitalizzato al massimo la prodezza di Baclet a metà del primo tempo. Sorpresa, nella circostanza, la retroguardia etnea con Nunzella e Bergamelli imbambolati. Ma il Catania potrebbe pareggiare pochi minuti più tardi se Calderini non ignorasse Calil completamente solo a porta vuota.

Confermata, una volta di più, la preoccupante sterilità offensiva dei rossazzurri che, nella ripresa, abbozzano una reazione. Viotti, però, è attento sui tentativi di Bombagi e Calil mentre il direttore di gara non concede un netto calcio di rigore tramutando in inspiegabile punizione dal limite un plateale sgambetto ai danni dello sgusciante Russotto. Moriero inserisce anche Luppoli e, proprio quest’ultimo, fallisce il pareggio a pochi istanti dal triplice fischio mandando il pallone a stamparsi contro la traversa con una deviazione sottomisura. Finisce col Martina osannato dai suoi tifosi per la “storica” vittoria mentre i calciatori del Catania escono dal rettangolo di gioco a capo chino. La rovinosa caduta rossazzurra è vicinissima al baratro.

MARTINA FRANCA-CATANIA 1-0 (32′ Baclet)

MARTINA FRANCA (4-3-3) – Viotti, D’Alterio, D’Orsi, Marchetti, Basso, Antonazzo (dal 28 s.t. Cristofari), Rajcic, Dianda, Schetter (dal 35 s.t. Di Lauri), Baclet, Berardino (dal 19 s.t. Curcio). A disposizione: Gabrieli, Allegra, Danese, Kuseta, Topo, Simone. Allenatore: Daniele Franceschini.

CATANIA (4-2-3-1) – Liverani, Pelagatti, Bergamelli, Ferrario, Nunzella, Musacci, Di Cecco, Calderini (dal 13 s.t. Falcone), Bombagi (dal 23 s.t. Lupoli), Russotto, Calil. A disposizione: Bastianoni, Garufo, Agazzi, Di Stefano, Pessina, Felleca, Gulin. Allenatore: Francesco Moriero

Arbitro: Giosuè Mauro D’Apice di Arezzo.

Ammoniti: Pelagatti (C); Antonazzo (MF); Russotto (C); Musacci (C).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    Appunto 1 a zero per il Martina Franca……………………….ahhh ahhh ahhhh

    U gadania persi chi fimmine Martina e franca

    Scusate, oggi non sono affatto in ritardo, quindi, per chi lo fosse, e per chi domanda “chi fici u Gadania?” posso rispondergli io: “Pirdiu 1-0”.
    Un bell’esordio quello del nuovo allenatore-traghettatore per le promozioni. Complimenti. Bravi liotri, quantomeno con la penultima siete riusciti a limitare i danni.
    Al Martina (penultima) i 3 punti, a voi l’eterna, immane, colossale VERGOGNA.
    Catanese cucù, tu sprofondi sempre più, stai meglio col tutù, tu non sorridi più.
    E le B che fine hanno fatto? Agatinoooooo…Turiiiiiiii. GianluchinoCiTtinooooo….Alfioooooo….Santooooooo…..Oraziucciuuuuuu……
    PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!
    Ovviamente il mio è solo un anticipo di quello che vi scriverò per tutta la settimana. A più tardi.

    avete perso contro una squadretta di Martina e Franca penultimi in classifica siete ridicoli e scarsi all’ennesima potenza meritate di retrocedere con Moriero muriu u liotru

    Il Palermo ha molte probabilità di scendere in serie “b” ma il Catania è praticamente in serie “D”

    AHAHHAHHAHAHAHHAHAH Antony MUUUUUUTUUUUUUUUUU!!!!!
    Voleva vincere Moriero!! E ora??? Cari liotri provate a fare come Zamparini. Cambiate un allenatore a partita per i prossimi due mesi, può essere che centrate i play off!!! Che godimento. Ma quand’e che vi state MUUUUUUTIIIIIII??
    Siete in D, dai liotri fateci godere ancora, un piccolo sforzo, tre retrocessioni consecutive e sarà record, così imparate a rompere i co……… Dite la verità benzinari! Se poteste tornare indietro organizzereste quella pagliacciata di derby?? La maledizione per i manciacavaddi continua e vaaaii!!!! Imparate e ricordate che comanda Palermo….

    Beh, cari liotri, all’andata avete rubato la partita a queste due signore, ora si sono prese la rivincita magari senza interessi. Doveva essere 2-0, un gol l’uno per Martina e Franca. Invece ve ne hanno fatto uno solo. Due vere signore!! Prendersela con le donne……. Vi è finita magari bene…..ora, cari manciacavaddi, raccoglietevi le trusce e accomodatevi in serie D. Vi sta aspettando lo Scordia e tutti gli altri paesini dell’hinterland liotro per i vostri meravigliosi debby locali. Ahahah addio chiacchieroni bocca larga…….

    La vedo nera, nerissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *