"Mi batterò per l'apertura|di casinò con lavoratrici del sesso" - Live Sicilia

“Mi batterò per l’apertura|di casinò con lavoratrici del sesso”

Sgarbi
di
0 Commenti Condividi

“Favoriro’ l’apertura di casino’ a Salemi, Taormina e Mazara del Vallo. In quelle sedi sara’ possibile consentire a donne di esercitare con discrezione la piu’ antica professione del mondo”. Lo ha detto Vittorio Sgarbi intervistato da Klaus Davi per KlausCondicio.
“Da sempre – ha aggiunto il sindaco di Salemi – sono a favore della legalizzazione della prostituzione. Proprio nel mio programma lanciai, quando ero assessore a Milano, l’idea di fare un quartiere a luci rosse alla Bicocca, cosa che fece arrabbiare la Moratti. I sondaggi accertarono poi che la gente era con me”.
“Non si capisce – ha sottolineato ancora Sgarbi – perche’ i casino debbano esserci solo a Saint Vincent e Sanremo. D’accordo col presidente Lombardo, Taormina potrebbe diventare una sede gemellata col casino’ di Venezia, e Salemi una versione invernale di quello di Campione d’Italia. Anche senza le concessioni queste sedi diventerebbero cosi’ una sorta di ambasciata. All’interno potremmo disporre di aree specifiche dove donne e uomini esercitano la professione, per toglierli dalle strade. Anche se qui per la strada di prostitute se ne vedono poche”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.