Intimidazione al consigliere |In fiamme la sua Fiat 500 - Live Sicilia

Intimidazione al consigliere |In fiamme la sua Fiat 500

Incendiata nella notte l'auto del consigliere comunale di Palermo Giuseppe Federico di Grande Sud. Le fiamme hanno danneggiato una Fiat 500 posteggiata in via Alagna.

palermo
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Incendiata nella notte l’auto del consigliere comunale di Palermo Giuseppe Federico di Grande Sud. Le fiamme hanno danneggiato una Fiat 500 posteggiata in via Alagna. Nei pressi della vettura è stata trovata anche una bottiglia con della benzina. Il consigliere comunale che è dipendente dell’Amia, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha detto agli agenti di non avere mai ricevuto minacce e di non riuscire a spiegarsi il movente del gesto intimidatorio.

“Non riesco a spiegarmi i motivi del gesto, sono allibito. Escludo qualsiasi tipo di ritorsione personale o legata alla mia attività politica che possa aver indotto qualcuno ad incendiarmi l’auto”. Così il consigliere comunale di Grande Sud, Giuseppe Federico, ha commentato l’incendio.

La vettura, tengo a precisarlo, riporta danni evidenti che ne hanno compromesso l’integrità ma non è stata distrutta dalle fiamme. Sono certo – conclude Federico – che gli inquirenti sapranno far luce su questo spiacevole avvenimento”.

“Sono umanamente vicino al consigliere Federico, vittima di un’intimidazione che è segnale per le istituzioni di un nuovo allarme sicurezza: a Palermo occorre innalzare i livelli di guardia”. Così il coordinatore cittadino di Grande Sud, Michele Pergolizzi. “Condanno questo atto ignobile, perpetrato nei confronti di un consigliere comunale integerrimo e capace”. Così il coordinatore provinciale di Grande Sud, Gerlando Inzerillo. “Sono certo che le autorità competenti faranno luce su questo fatto increscioso di cui è vittima un consigliere comunale, Federico, che ha sempre adempiuto ai suoi doveri istituzionali in totale trasparenza e correttezza”. Così il coordinatore regionale di Grande Sud, Michele Mancuso.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *