Mini arsenale in un rudere |Librino al setaccio - Live Sicilia

Mini arsenale in un rudere |Librino al setaccio

Armi inviate ai Ris.

l'operazione
di
0 Commenti Condividi

CATANIA – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Catania nei giorni scorsi hanno effettuato un servizio straordinario nel popolare quartiere Librino. I miliari hanno setacciato ed ispezionato aree e strutture abbandonate, garage e giardini ove, all’interno di un rudere abbandonato nello Stradale Cardinale, hanno rinvenuto una busta di plastica contenente un fucile semiautomatico Hatsan cal. 20, con calciolo mozzato, una pistola semiautomatica Bruni a salve cal. 8 modificata in arma comune da sparo calibro 7,65, una pistola semiautomatica Taurus cal. 9×19, con matricola abrasa e 14 cartucce di vario calibro.

Le indagini sono ancora in corso al fine di accertare chi avesse la disponibilità del mini arsenale. Le armi, tenute in ottimo stato d’uso e perfettamente funzionanti, sono state sequestrate ed inviate al Reparto Investigazioni Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnici del caso e per stabilire se le stesse siano state utilizzate in eventuali azioni criminose.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *