Musica e letteratura |a Villa Filippina - Live Sicilia

Musica e letteratura |a Villa Filippina

Dal 5 all'8 settembre nuovi appuntamenti con musica, spettacolo e cultura a Villa Filippina.

Eventi
di
0 Commenti Condividi

Piatto ricco quello proposto da Villa Filippina per i prossimi giorni. Nella suggestiva struttura settecentesca la settimana a ritmo di musica comincia mercoledì 5 settembre con l’imperdibile live dei Figli di un Soul Minore in programma a partire dalle 22. Il gruppo, sulla scena palermitana da diversi anni, è composto da Tiziana Cillari (voce e armonica), Nino Cacioppo (chitarra elettrica), Marco Caruso (chitarra elettrica), Salvo Conte (basso elettrico) e Umberto Cozzolino (batteria).

Il repertorio proposto dalla band attinge a piene mani al soul anni ’60 e al funk (James Brown, Aretha Franklin, Blues Brothers) fino ad arrivare a brani di artisti contemporanei quali Zucchero, Prince, Pino Daniele, Daniele Silvestri e a canzoni ritornate in auge grazie a spot pubblicitari o a trasmissioni televisive.

Solo musica italiana giovedì 6 settembre, sempre a partire dalle 22, con la Touché Coverband che accompagnerà il pubblico di Villa Filippina in un viaggio che ha per protagonista i brani più ascoltati e gettonati tra gli anni ’60 e i ’90. La scaletta della serata include le hit più celebri di artisti del calibro di Donatella Rettore, Loredana Berté, Elio e le Storie Tese, Adriano Celentano e Caterina Caselli. I Touché sono Susanna Gattuso alla voce, Gianfranco Attardo alla chitarra, Ivano Mulone alle tastiere, Franco Chiazzese al basso e Vincent Purple alla batteria.

Venerdì 7 settembre l’appuntamento è alle 21 con “We Love Reading”, recital letterario accompagnato dalla musica dei Welcome to The Machine, la più famosa tribute band dei Pink Floyd su territorio siciliano. Il recital avrà per protagonisti quattro autori che hanno recentemente pubblicato i loro romanzi per la casa editrice Novantacento. A leggere davanti alla platea di Villa Filippina un estratto de “La traversata” del giornalista-scrittore Salvo Toscano e un passo del romanzo “Pornozeus” dell’esordiente Vincenzo Sacco sarà Roberto Catalano. Alla voce di Piero Macaluso sarà invece affidata la lettura de “Il boxeur”, racconto tratto da “La città incredibile” di Giacomo Cacciatore. Stefania Blandeburgo presterà la voce a “La seconda chance”, tratto dalla raccolta “La memoteca”, frutto della penna di Marco Pomar, autore alla prima prova letteraria.

A chiudere la programmazione settimanale di Villa Filippina sarà l’esibizione live della Lady Giulia Band fissata per sabato 8 settembre a partire dalle 22.  L’intramontabile repertorio pop-rock di musicisti di calibro internazionale (Sting, Tracy Chapman, Amy Winehouse, Aretha Franklin, Michael Jackson) e quello di cantautori italiani altrettanto celebri (Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Elisa, Negramaro, Pino Daniele, Fabio Concato) rivive nelle cover proposte da Giulia Cristofalo (voce), Manfredi Tumminello (chitarra elettrica), Simone Campione (chitarra elettrica), Massimo Calì (basso) ed Emanuele Rinella (batteria).

Info: Apertura al pubblico Villa Filippina ore 20 – Ingresso libero – Cell. 346.9589139. villafilippina.it


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *