Intesa tra Musumeci e Toti | "Nuova gamba per il centrodestra" - Live Sicilia

Intesa tra Musumeci e Toti | “Nuova gamba per il centrodestra”

"Bisogna consentire alla Lega di emanciparsi dall'abbraccio dei 5 stelle". Meloni plaude.

I DUE GOVERNATORI
di
4 Commenti Condividi

ROMA – I governatori di Liguria e Sicilia, Giovanni Toti e Nello Musumeci hanno avviato un percorso per “dare una seconda gamba al centrodestra”: lo hanno annunciato i due presidenti durante una conferenza stampa di presentazione di un accordo tra le due regioni in tema di innovazione digitale. “Che ci sia una Lega che è inchiodata per assenza di alternative al Movimento 5 stelle al governo è un fattore sotto gli occhi di tutti – ha spiegato Toti – quindi serve una seconda gamba che consenta alla Lega di emanciparsi dall’abbraccio dei 5 stelle in prospettiva. E dall’altra parte dare una casa alle tante anime del centro-destra, in cui ci sono tra gli altri riformatori e liberali, di questo paese”. “Vogliamo rinvigorire il centro-destra – ha spiegato Musumeci – senza parlare di contrapposizioni a Salvini. Vogliamo creare un’alternativa a questo governo recuperando la Lega al centro destra”, ha aggiunto.

“Un nuovo progetto per il centrodestra”

“Io, insieme al governatore della Liguria Giovanni Toti, sono convinto – ha proseguito Musumeci – che serva dare una spallata in positivo e portare il centrodestra a parlare di nuovo al cuore della gente. Oggi il centrodestra non è molto ‘appetibile’ ma è ancora maggioritario nel Paese, al di là dei numeri. Io sono l’unico presidente di centrodestra del Sud Italia e anche per questo insieme a Toti abbiamo pensato – ha concluso – di intraprendere un nuovo progetto per rinvigorire la coalizione di centrodestra, che al momento appare sfilacciata”.

“Unire dal basso”

“Io e Musumeci siamo due governatori che hanno mostrato autonomia di pensiero e capacità di unire dal basso, si tratta di fare un lavoro faticoso ma non abbiamo fretta“: lo ha sottolineato il presidente della Liguria Giovanni Toti parlando del progetto politico varato con il suo omologo della Sicilia, Nello Musumeci, finalizzato a rafforzare il centrodestra. “Se possiamo dare una mano per dare al centrodestra uno spazio per esprimersi meglio, noi ci siamo”, ha aggiunto Toti. “Per quanto mi riguarda ho già detto di volermi ricandidare in Liguria ma più in generale credo che il nostro Paese abbia bisogno di un diverso centrodestra, tenendo conto del fatto che la Lega è in buona salute, ma con un’anima divaricata tra governo nazionale e realtà locali”.

Meloni plaude: “Sono felice”

Plaude alle parole di Musumeci e Toti la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: “Sono sinceramente felice che oggi i governatori di Liguria e Sicilia ribadiscano la loro volontà di lavorare al progetto di riportare il centrodestra al governo liberando Salvini e la Lega dalla morsa del M5S. Un movimento conservatore e sovranista capace di raccogliere culture e identità diverse ma tutte accomunate dalla volontà di affermare e difendere l’interesse nazionale italiano”.

“Noi siciliani siamo per l’autonomia”

I due governatori parlano anche di autonomia. “Ben venga l’autonomia nelle regioni del nord, noi siciliani lo siamo per statuto speciale dal 1946 virgola ma soprattutto lo siamo anche nel cuore”: lo ha detto il governatore della Sicilia Nello Musumeci nel corso di una conferenza stampa tenuta insieme al Presidente della regione Liguria Giovanni Toti. “Noi però – ha aggiunto Musumeci – concepiamo l’autonomia con senso di responsabilità e senza privilegi. Questo tema rappresenta un nuovo capitolo importante nella storia del nostro paese, anche perché l’offerta politica che arriva da Roma appare spesso inadeguata nella maggior parte dei casi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Così ti deve passare il tempo. A pensare di fare accordi politici per conservare la tua bella poltroncina. Vergognoso.

    bella mossa,il prossimo governo destra avanti tutta con salvini al timone e cinque stelle …go home.

    Ma la Meloni che parla di partito sovranista che film ha visto? Quei due parlano di autonomia, liberalismo e lei risponde con conservatore e sovranista. Mah!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *