Nel ricordo del Beato | Le iniziative - Live Sicilia

Nel ricordo del Beato | Le iniziative

Sei giorni densi di eventi per celebrare il ventennale dell'uccisione del sacerdote. Da marcoledì 11 fino a lunedì 16, con l'inaugurazione dell'anno scolastico all'Ics padre Puglisi.

GLI EVENTI
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sono passati vent’anni da quel 15 settembre 1993, data in cui don Pino Puglisi fu ucciso a Brancaccio per mano mafiosa, nel giorno del suo cinquantaseiesimo compleanno. E se la mafia spara ai suoi nemici, Palermo, come ogni anno, vuole dimostrare di non aver dimenticato il sorriso di don Pino e si appresta a celebrarne il ricordo attraverso sei giornate ricche di eventi.

Una manifestazione ancor più densa di significato quella di quest’anno, che si svolgerà a pochi mesi dalla beatificazione del parroco, avvenuta lo scorso 25 maggio. Ed è attraverso momenti di preghiera, documentari e spettacoli che il Centro d’accoglienza “Padre Nostro”, fondato dal parroco nel 1990, in concerto con la seconda circoscrizione comunale, vuole ricordare il beato Puglisi.

Si inizierà proprio oggi, mercoledì 11 settembre, alle 16 attraverso il convegno “Con semplicità di cuore… e con un sorriso di speranza”, che si svolgerà presso la parrocchia del divino amore in San Gaetano, in via Brancaccio, e al quale prenderanno parte, tra gli altri, Don Mario Golesano, preside dell’istituto don Puglisi, Angela Randazzo, presidente della seconda circoscrizione, Antonio Tomaselli, Maurizio Francoforte e Vincenzo Russo.

Giovedì 12 alle 16.30, la Marionettistica Popolare Siciliana, con la regia di Angelo Sicilia, metterà in scena la prima nazionale dello spettacolo “Padre Pino Puglisi. Un prete contro la mafia”, che verrà realizzato al Teatro Brancaccio “Auditorium Di Matteo”, con ingresso gratuito. Ad accompagnare il puparo e drammaturgo palermitano ci sarà il giovane cantastorie bagherese Paolo Zarcone e il cantautore Moffo Schimmenti.

Gli artisti Salvo Piparo e Costanza Licata, venerdì 13, all’interno della casa circondariale Pagliarelli, metteranno in scena una pièce teatrale in ricordo di don Pino, subito dopo la trasmissione del documentario “Beata Provvidenza”. Sabato 14 alle 21.30 presso la parrocchia è prevista una veglia di preghiera, dal titolo “Perche avete paura?” a cura di don Luigi Verdi della Comunità della Fraternità di Romena, mentre in occasione dell’anniversario dell’uccisione di padre Puglisi, la comunità di Brancaccio, domenica 15, porterà un fiore in Cattedrale dove riposano le spoglie del Beato padre Puglisi.

Gli eventi si concluderanno lunedì alle 9.30 con l’inaugurazione dell’anno scolastico all’Ics padre Puglisi, in via Panzera, e la consegna di borse di studio alla presenza dell’assessore regionale alla Formazione Nelli Scilabra e quello comunale, Barbara Evola. Alle 12, in via San Ciro 15, il consiglio della II circoscrizione del Comune di Palermo, insieme alle associazioni del territorio ricorderanno la figura del Beato Giuseppe Puglisi; in serata, alle ore 20.00, l’Associazione Insieme per Palermo presenterà nell’ambito della “Settimana delle culture” il concerto di meditazione per duo femminile “Frammenti di Luce Maria… Olux Beatissima”, che si svolgerà presso la Cappella delle Dame, in via del Ponticello 39.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *