Omicidio Velardi, l'avvocato Lipera: |"Taglia a chi aiuta gli investigatori" - Live Sicilia

Omicidio Velardi, l’avvocato Lipera: |”Taglia a chi aiuta gli investigatori”

La proposta è di Giuseppe Lipera, legale del figlio della vittima. "Non escluderei l'ipotesi di invocare l'intervento di qualche facoltoso imprenditore catanese,  perché metta a disposizione una cospicua somma di denaro da offrire come taglia a chi dovesse aiutare a rintracciare l'assassino di Maria Concetta Velardi".

la nota del legale
di
3 Commenti Condividi

CATANIA – “E’ ovvio che l’intera città di Catania è ancora scossa dal terribile, misterioso e macabro femminicidio del cimitero avvenuto otto giorni fa. Oggi, se tutto fila liscio, verranno completate le operazioni peritali dell’autopsia e le spoglie di Maria Concetta Velardi potranno avere degna sepoltura dopo la celebrazione dei funerali. Chi non si da pace giustamente è il figlio Fabio, che vuole sapere chi ha ucciso la sua adorata madre, mentre hanno terrore e paura, adesso, tutte le persone, le donne in particolare, che quotidianamente vanno al cimitero di Catania a piangere sulla tomba dei propri cari.

Per queste semplici ragioni proporrei che si provvedesse immediatamente a far istallare quantomeno diverse telecamere in modo da poter video sorvegliare bene e costantemente l’intera area cimiteriale oltre ovviamente ad istituire un servizio di perlustramento continuo da parte delle forze di polizia, locali e non. Per quanto concerne il giallo del femminicidio non escluderei l’ipotesi di invocare l’intervento di qualche facoltoso imprenditore catanese, anche anonimo, perché metta a disposizione una cospicua somma di denaro da offrire come taglia a chi dovesse aiutare a rintracciare l’assassino di Maria Concetta Velardi.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Ma perché un imprenditore, piuttosto che finanziare opere benefiche, dovrebbe destinare le proprie risorse a una taglia?

    IO INVITEREI QUANTI (E QUANTI SONO) STAZIONANO AL DEPOSITO CREDENDOSI AD UNA SCAMPAGNATA AD EFFETTUARE GIRI DI PERLUSTRAZIONE ALL’INTERNO DEL CIMITERO…

    E se l’avvocato desse l’esempio destinando parte delle sue parcelle ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *