Ostacolo Telimar per il 7 Scogli | Capillo: "Sappiamo di esser forti" - Live Sicilia

Ostacolo Telimar per il 7 Scogli | Capillo: “Sappiamo di esser forti”

Gli aretusei saranno ospiti a Palermo nell'ultima gara del girone di andata. Si punta sul buon andamento nelle ultime gare e nella crisi dei padroni di casa, come rivela a LiveSiciliaSport il patron.

pallanuoto - serie a2
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – Il 7 Scogli arriva a Palermo per tentare il colpaccio. In quest’ ultima giornata di andata per il campionato di A2 maschile, girone sud, si affronteranno il TeLiMar e la formazione aretusea. La squadra Palermitana viene da un periodo nero, con tre sconfitte consecutive, che sicuramente non hanno giovato per gli equilibri dello spogliatoio. Al contrario gli aretusei vengono da un’ ottima prestazione contro la Nuoto Catania, che ha permesso alla squadra di Aldo Baio di ottenere la quinta vittoria su 6 partite, imboccando così un cammino da play-off. La partita di sabato potrebbe essere proprio quella della svolta e lo sa bene il presidente dei biancoblu, Marco Capillo, che ha dichiarato in esclusiva per LiveSicilia Sport: ”Questa partita arriva nel momento giusto, noi abbiamo cominciato a prendere consapevolezza della nostra forza, grazie anche alla vittoria di sabato scorso. Sappiamo di avere un ciclo di partite abbastanza impegnativo e il nostro obbiettivo è quello di ottenere più punti possibili in queste 4 partite, pensando in primis alla salvezza. Certo se sabato arrivasse la vittoria potremmo cominciare a pensare anche a qualcosa di più ed elevarci a squadra di alta classifica, non più a “matricola”. Il fattore campo non è a nostro favore, ma so che la tribuna di Palermo non è ancora agibile – conclude Capillo – , questo potrebbe essere un punto a nostro favore, considerando il tifo molto caldo dei palermitani”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *