Palermo, "Barbera" protagonista: Südtirol, Pisa e Cittadella in casa

Palermo, “Barbera” protagonista: Südtirol, Pisa e Cittadella in casa

Nel mese di ottobre, tre gare su cinque i rosanero le giocheranno in casa
CALCIO-SERIE B
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – È iniziata lunedì 26 settembre la settimana di preparazione che porterà i rosanero di Eugenio Corini ad affrontare il Südtirol sabato 1 ottobre allo stadio “Renzo Barbera”. Dopo il ritiro svolto a Manchester dal 20 al 24 settembre, il Palermo è tornato in campo al “Tenente Onorato” di Boccadifalco per allenarsi verso la settima giornata del campionato di Serie B (negli ultimi due giorni i rosanero si sono allenati sul campo del ”Barbera”). La sosta per le nazionali ha favorito la partenza verso l’Etihad Campus del City di Pep Guardiola, per una full immersion di alcuni giorni che ha permesso al club rosanero di compattare il gruppo e rafforzare le proprie idee di gioco.

Tornati nel capoluogo siciliano, la squadra guidata dal tecnico di Bagnolo Mella si è immersa nelle sedute di allenamento in vista della ripresa del campionato cadetto. Reduce dalla sconfitta per 1-0 contro il Frosinone, il Palermo tornerà a giocare in Serie B con alle spalle due settimane di tempo durante le quali i rosanero hanno potuto consolidare gruppo squadra, tattica e situazione atletica di alcuni membri della rosa. Inoltre, il calendario potrebbe essere benevolo con i siciliani.

OTTOBRE CASALINGO PER I ROSA

Nel mese di ottobre, i rosanero giocheranno cinque gare di campionato. Secondo il calendario stilato, tre gare su cinque il Palermo le svolgerà tra le mura amiche dello stadio “Renzo Barbera”. In ordine cronologico, la società di viale del Fante ospiterà in Sicilia il Südtirol (1 ottobre), il Pisa (15 ottobre) e il Cittadella (23 ottobre). Proprio contro queste ultime due squadre avversarie, i rosanero giocheranno per due gare di fila dentro casa. Per Brunori e compagni, dunque, restano da affrontare in trasferta la Ternana (8 ottobre) e il Modena (29 ottobre).

Cinque sfide molto importanti per la squadra di mister Corini. A partire proprio dal prossimo match, contro la compagine di Bolzano del tecnico Pierpaolo Bisoli: la prima gara dopo due settimane di intenso lavoro a disposizione dei rosanero. I tifosi scalpitano per tornare allo stadio e assistere a prestazioni convincenti, come quella contro il Genoa che ha permesso al Palermo di vincere di misura a dispetto di una corazzata della categoria. 

E proprio il fattore stadio potrebbe svolgere un ruolo rilevante in vista di questo mese all’insegna delle partite casalinghe. I rosanero potranno contare sull’instancabile sostegno della tifoseria palermitana, che ha sempre risposto presente soprattutto in occasione delle partite giocate dal Palermo nel capoluogo siciliano. Un apporto che permetterà alla squadra di Eugenio Corini di sentire da molto vicino il sostegno dei propri tifosi per ben tre partite in un mese, in un “Renzo Barbera” che potrà essere protagonista aggiunto di questa parte di stagione del club di viale del Fante.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *